1. Home
  2. News
  3. GuidaTV
  4. Piuma - Lo speciale
  5. Video
  6. Altro

BIOGRAFIA

Tutto su Johnny Depp

Nome e Cognome: John Christopher Depp II Data di nascita: 9 giugno 1963 Luogo di nascita: Owensboro, Kentucky Nazionalità: statunitense Premi più importanti: Ha ricevuto tre nomination agli Oscar, ha vinto un Golden Globe come miglior attore in un film commedia o musicale e cinque MTV Movie Award.

Johnny Depp è nato a Owensboro, da Betty Sue Palmer, una cameriera e John Christopher More Depp Senior, un ingegnere, ha due sorelle e un fratello maggiori, nati dal precedente matrimonio della madre. Da piccolo era molto legato al nonno, che gli trasmise la passione per la musica. La morte del nonno e il trasferimento di tutta la famiglia in Florida (al quale poi seguirono molti altri traslochi), furono un brutto colpo per Johnny, che iniziò a diventare scontroso, a marinare la scuola e a fare uso di droghe. Nella chiesa dello zio Johnny scoprì la musica, grazie al gospel, e a 12 anni iniziò a suonare la chitarra. Formò la sua prima band: “The Flame”, che poi diventerà “The Kids”. Il gruppo acquistò parecchia notorietà in Florida e i The Kids iniziarono ad essere ingaggiati per aprire i concerti di artisti molto famosi, come Iggy Pop e i Talking Heads.

Nel 1983, la band si spostò a Los Angeles in cerca di fortuna, ma non riuscirono a sfondare. Nello stesso anno Johnny si sposò con la truccatrice Lori Ann Allison, ma il loro matrimonio durò solo due anni. Nel 1984, grazie a Lori, Depp conobbe l’attore Nicolas Cage, che vide in Johnny delle potenziali capacità recitative e lo incoraggiò a intraprendere la carriera dell’attore presentandogli la sua agente che lo convinse a fare un provino per “ Nightmare: dal profondo della notte” di Wes Craven. Il provino andò a buon fine e Johnny venne preso nel cast del film. Successivamente la sua band si sciolse e Johnny iniziò a prendere lezioni di recitazione, interpretò delle commedie scadenti, ma poi Oliver Stone lo scelse per un ruolo nel suo film “Platoon”, nel 1986, esperienza che convinse Depp a dedicarsi esclusivamente alla recitazione. Dal 1987 al 1990 recitò nella serie TV “21 Jump Street” e sempre nel ’90 ebbe una parte in “Cry Baby”, di John Waters. La vera svolta artistica e lavorativa per Johnny Depp arrivò quando conobbe il regista Tim Burton che lo scelse come protagonista di “Edward Mani di Forbice” (1990); il sodalizio artistico, oltre che la profonda amicizia, tra Tim e Johnny dura ancora oggi.

In questi anni Johnny si specializzò in ruoli abbastanza atipici e spesso un po’ dark, in ogni caso andò sempre verso i personaggi che più lo attiravano. Nel 1992 e 1993 girò “Arizona Dream”, “Buon compleanno Mr. Grape”e “Benny e Joon”, per il quale fu candidato ai Golden Globe. Nel 1994, sotto la regia di Burton, ottenne il ruolo principale in “Ed Wood”, nello stesso anno è accanto a Marlon Brando in “Don Juan De Marco - Maestro d'amore”. Nella seconda metà degli anni ’90 recitò in vari film e nel 1997 venne anche definito come uno dei migliori attori della sua generazione grazie al ruolo dello sbandato in “Donnie Brasco”, dove recitò accanto ad Al Pacino. Nel 1999 recitò in “The Source – Sulla Strada”, “La nona porta”, di Polanski, “La moglie dell’astronauta” e “Il mistero di Sleepy Hollow”. Tra il 2000 e il 2001 Depp ottenne ruoli in vari film come: “The Man Who Cried – L’uomo che pianse”, “Prima che sia notte”, “Chocolat”, accanto a Juliette Binoche, “Blow”, “La vera storia di Jack lo squartatore”. Nel 2003 ebbe il ruolo da protagonista in “La maledizione della prima luna”, della Walt Disney Pictures. Il suo personaggio, il capitan Jack Sparrow, ottenne un enorme successo tra il grande pubblico. Nel 2004 partecipò al cast di “C’era una volta in Messico” e “Neverland - Un sogno per la vita”. Nel 2005 torna a lavorare con Tim Burton con il ruolo di Willy Wonka ne “La Fabbrica di Cioccolato” e anche come doppiatore per uno dei suoi cartoni animati, “La Sposa Cadavere”. Nel 2006 tornò a interpretare il ruolo di Jack Sparrow in “Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma” e successivamente nel 2007 per il terzo episodio della saga: “Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo”.

Sempre nel 2007 ottenne il ruolo da protagonista nel film di Tim Burton “Sweeney Todd - Il diabolico barbiere di Fleet Street”, grazie al quale vinse un Golden Globe. Da questo momento in poi per lui ci sono solo successi: nel 2009 lavora a “Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo” e “Nemico Pubblico”. Nel 2010 è il Cappellaio Matto in “Alice in Wonderland” di Tim Burton e “The Tourist” (accanto ad Angelina Jolie), mentre nel 2011 è ancora Jack Sparrow in “Pirati dei Craibi”: “Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare”. Sempre nel 2011 presta la voce per il cartone animato “Rango” quindi recita in “The Rum Diary - Cronache di una passione”. Il 2012 è stato poi l’anno di “The Lone Ranger” della Disney e di “Dark Shadows”. Nel 2014 è Will Caster in “Trascendence” e Lupo per “Into The Woods”. Nel 2015 infine, ha interpretato “Mortdecai” e “Black Mass – L’ultimo gangster”.

Vita privata di Johnny Depp

Johnny Depp è stato sposato con Lori Anne Allison, ha avuto relazioni con Winona Ryder, Kate Moss, Jennifer Gray, Sherilyn Fenn e Juliette Lewis. Nel 1998 ha iniziato una relazione con Vanessa Paradis, con la quale ha avuto due figli: Lily Rose Melody e John "Jack" Jake Christopher Depp III. È molto amico di Tim Burton e la moglie Helena Bonham Carter. Attualmente è sposato con l'attrice Amber Heard.

Curiosità su Johnny Depp

E’ il padrino dei figli di Tim Burton e Helena Bonham Carter. L’Empire Magazine l’ha scelto come una delle 100 star più sexy della storia del cinema. Durante la relazione con Winona Ryder si era tatuato “Winona Forever” che poi con un’operazione chirurgica ha modificato, dopo essersi lasciati, in “Wino Forever” (“ubriaco per sempre”). Ha lasciato la scuola a 16 anni per inseguire la carriera da musicista.

News

Perché Johnny Depp e Amber Heard divorziano? Dopo la presentazione della richiesta di separazione, le accuse di Amber Heard contro l'ormai ex Johnny Depp sono pesantissime. L'attrice,infatti, lo dichiara colpevole di "violenze domestiche" e spuntano due foto: la prima in cui l'attrice mostra un vistoso livido e una seconda pubblicata nello stesso giorno sul profilo Instragram della stessa Heard in cui, insieme ad alcuni amiche sorride e non mostra segni di violenza

  • Amber Heard: "Johnny Depp mi picchiava"
    Amber Heard: "Johnny Depp mi picchiava"
  • Black Mass - L'ultimo gangster: arriva il trailer in italiano

    Black Mass - L'ultimo gangster: arriva il trailer in italiano

    E' appena uscito il nuovo trailer di Black Mass - L'ultimo gangster, il nuovo film di Scott Cooper che sarà presente in anteprima mondiale, fuori concorso, alla 72esima Mostra di Venezia. Il film uscirà nelle sale italiane l'8 Ottobre e vede nel cast Johnny Depp, Joel Edgerton, Benedict Cumberbatch, Dakota Johnson, Kevin Bacon, Jesse Plemons, Peter Sarsgaard e Corey Stoll

  • Black Mass - L'ultimo gangster: arriva il trailer in italiano
    Black Mass - L'ultimo gangster: arriva il trailer in italiano
  • Filmografia

    La filmografia di Johnny Depp:

    Attore Cinema

    • Nightmare - Dal profondo della notte (A Nightmare on Elm Street), regia di Wes Craven (1984)
    • Posizioni promettenti (Private Resort), regia di George Bowers (1985)
    • Platoon, regia di Oliver Stone (1986)
    • Cry Baby, regia di John Waters (1990)
    • Edward mani di forbice (Edward Scissorhands), regia di Tim Burton (1990)
    • Nightmare 6 - La fine (Freddy's Dead: The Final Nightmare), regia di Rachel Talalay (1991) – cameo
    • Il valzer del pesce freccia (Arizona Dream), regia di Emir Kusturica (1992)
    • Benny & Joon, regia di Jeremiah S. Chechik (1993)
    • Buon compleanno Mr. Grape (What's Eating Gilbert Grape), regia di Lasse Hallström (1993)
    • Ed Wood, regia di Tim Burton (1994)
    • Don Juan De Marco - Maestro d'amore (Don Juan De Marco), regia di Jeremy Leven (1995)
    • Dead Man, regia di Jim Jarmusch (1995)
    • Minuti contati (Nick of Time), regia di John Badham (1995)
    • Cannes Man, regia di Richard Martini (1996) – cameo
    • Donnie Brasco, regia di Mike Newell (1997)
    • Il coraggioso (The Brave), regia di Johnny Depp (1997)
    • Paura e delirio a Las Vegas (Fear and Loathing in Las Vegas), regia di Terry Gilliam (1998)
    • Los Angeles senza meta (L.A. without a map), regia di Mika Kaurismaki (1998) – cameo
    • La nona porta (The Ninth Gate), regia di Roman Polanski (1999)
    • The Astronaut's Wife - La moglie dell'astronauta (The Astronaut's Wife), regia di Rand Ravich (1999)
    • Il mistero di Sleepy Hollow (Sleepy Hollow), regia di Tim Burton (1999)
    • The Man Who Cried - L'uomo che pianse (The Man Who Cried), regia di Sally Potter (2000)
    • Prima che sia notte (Before Night Falls), regia di Julian Schnabel (2000)
    • Chocolat, regia di Lasse Hallström (2000)
    • Blow, regia di Ted Demme (2001)
    • La vera storia di Jack lo squartatore (From Hell), regia di Allen e Albert Hughes (2001)
    • La maledizione della prima luna (Pirates of the Caribbean: The Curse of the Black Pearl), regia di Gore Verbinski (2003)
    • C'era una volta in Messico (Once Upon a Time in Mexico), regia di Robert Rodríguez (2003)
    • Secret Window, regia di David Koepp (2004)
    • Neverland - Un sogno per la vita (Finding Neverland), regia di Marc Forster (2004)
    • The Libertine, regia di Laurence Dunmore (2004)
    • Ils se marièrent et eurent beaucoup d'enfants, regia di Yvan Attal (2004) – cameo
    • La fabbrica di cioccolato (Charlie and the Chocolate Factory), regia di Tim Burton (2005)
    • Pirati dei Caraibi - La maledizione del forziere fantasma (Pirates of the Caribbean: Dead Man's Chest), regia di Gore Verbinski (2006)
    • Pirati dei Caraibi - Ai confini del mondo (Pirates of the Caribbean: At World's End), regia di Gore Verbinski (2007)
    • Sweeney Todd - Il diabolico barbiere di Fleet Street (Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street), regia di Tim Burton (2007)
    • Parnassus - L'uomo che voleva ingannare il diavolo (The Imaginarium of Doctor Parnassus), regia di Terry Gilliam (2009)
    • Nemico pubblico - Public Enemies (Public Enemies), regia di Michael Mann (2009)
    • Alice in Wonderland, regia di Tim Burton (2010)
    • The Tourist, regia di Florian Henckel von Donnersmarck (2010)
    • Pirati dei Caraibi - Oltre i confini del mare (Pirates of the Caribbean: On Stranger Tides), regia di Rob Marshall (2011)
    • The Rum Diary - Cronache di una passione (The Rum Diary), regia di Bruce Robinson (2011)
    • Jack e Jill, regia di Dennis Dugan (2011) – cameo non accreditato
    • 21 Jump Street, regia di Phil Lord e Chris Miller (2012) – cameo
    • Dark Shadows, regia di Tim Burton (2012)
    • The Lone Ranger, regia di Gore Verbinski (2013)
    • Transcendence, regia di Wally Pfister (2014)
    • Into the Woods, regia di Rob Marshall (2014)
    • Tusk, regia di Kevin Smith (2014)
    • Mortdecai, regia di David Koepp (2015)
    • Black Mass - L'ultimo gangster (Black Mass), regia di Scott Cooper (2015)

    Televisione

    • Lady Blue – serie TV, episodio 1x04 (1985)
    • Slow Burn, regia di Matthew Chapman – film TV (1986)
    • 21 Jump Street – serie TV, 70 episodi (1987-1989)
    • Hotel – serie TV, episodio 4x15 (1987)
    • The Vicar of Dibley – serie TV, 1 episodio (1999)
    • The Fast Show – serie TV, 1 episodio (2000)
    • Life's Too Short – serie TV, episodio 1x02 (2011)

    Regista e sceneggiatore

    • Stuff (1993)
    • Il coraggioso (The Brave) (1997)

    Documentari

    • Where It's At: The Rolling Stone State Of The Union, regia di Joe Berlinger e Bruce Sinofsky, film TV (1998)
    • The Beats - L'urlo ribelle, regia di Chuck Workman (1999)
    • Lowell Blues: The Words Of Jack Kerouac, regia di Henry Ferrini (2000)
    • Lost in La Mancha, regia di Keith Fulton e Louis Pepe (2002)
    • Deep Sea 3D, regia di Howard Hall (2006)
    • Il futuro non è scritto - Joe Strummer (Joe Strummer: The Future Is Unwritten), regia di Julien Temple (2007)
    • Runnin' Down A Dream, regia di Peter Bogdanovich (2007)
    • Gonzo: The Life and Work of Dr. Hunter S. Thompson, regia di Alex Gibney (2008)
    • When You're Strange, regia di Tom DiCillo (2009)
    • For No Good Reason, regia di Charlie Paul (2012) – cameo

    Doppiatore

    • King of the Hill – serie animata, episodio 8x20 (2004)
    • La sposa cadavere (Corpse Bride), regia di Tim Burton (2005)
    • Kingdom Hearts II – videogioco (2005)
    • Pirati dei Caraibi: La leggenda di Jack Sparrow (Pirates of the Caribbean: The Legend of Jack Sparrow) – videogioco (2006)
    • SpongeBob (SpongeBob SquarePants) – serie animata, episodio 6x11 (2009)
    • Rango, regia di Gore Verbinski (2011)
    • I Griffin (Family Guy) – serie animata, episodio 11x06 (2012)

    FOTOGALLERY
    >
    <

    ENCICLOPEDIA DEL CINEMA
    Cerca tutti i film che ami di più!
    Trova Cinema
    Scopri tutti i film nella tua città

    VIDEO

    Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
    utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

    Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

    Non sei registrato? Registrati ora

    Recupera il tuo Sky iD
    Recupera il tuo Sky iD
    Recupera password
    Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
    Aggiorna indirizzo email
    Calcola codice fiscale
    Aggiorna indirizzo email
    E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
    Aggiorna indirizzo email
    Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
    Caricamento in corso...

    Cerca su Sky