1. Home
  2. News
  3. GuidaTV
  4. Sky Cinema Pirati dei Caraibi
  5. Cannes
  6. Video
  7. Altro

Biografia

Tutto su Will Smith

Nome e Cognome: Willard Carroll Smith Jr.
Data di nascita:
25 settembre 1968
Luogo di nascita:
Philadelphia
Nazionalità:
Statunitense
Premi più importanti:
Image Awards 2009- Best Outstanding Actor in a Motion Picture (per il film Sette Anime)

Nato a Philadelphia il 25 settembre 1968, Willard Carroll Smith Jr., che tutti conosciamo semplicemente come Will, è il secondogenito di Caroline Bright e Willard Carroll Smith Sr.
Will ha tre fratelli con cui cresce nel quartiere di Germantown.

Muovendo i primi passi nel mondo dello spettacolo, il giovane Will si dimostra attratto più dal versante musicale che da quello cinematografico.
A una festa Smith fa la conoscenza di Jeff Townes, con il quale inizia un sodalizio artistico: i due iniziano a farsi chiamare DJ Jazzy Jeff and the Fresh Prince, guadagnando anche una certa popolarità.

La vera svolta, però, ha luogo nel 1989 in occasione dell’incontro con Benny Medina, padre della fortunatissima serie targata NBC The Fresh Prince of Bel-Air (nota in Italia come Willy, il Principe di Bel Air).
 Will si dimostra subito interessato e ottiene, di fatto, il ruolo di se stesso: un ragazzo di strada trapiantato da Philadelphia a Bel Air.

Le riprese della sitcom lo tengono impegnato per ben sei anni, durante i quali il giovane attore scopre di essere richiesto anche per altre parti: nel 1993 arriva sul grande schermo con 6 gradi di separazione, l’anno dopo, invece, gli viene affidata la conduzione della terza edizione degli MTV Movie Awards.

TV e musica passano in secondo piano, poi, dopo l’interpretazione di Smith nella pellicola d’azione Bad Boys del 1995.
Dopo Independence Day e Men in Black, nel 2001 arriva la consacrazione ad attore hollywoodiano avendo dato il volto a Muhammad Alì nel film Alì; questa interpretazione non gli vale soltanto una straordinaria popolarità ma anche una nomination agli Oscar come miglior attore protagonista.
Qualche anno dopo sono prodotti i sequel Bad Boys II e Men in Black II nei quali Smith, pur recitando in coppia con Martin Lawrence e Tommy Lee Jones, ha in effetti un ruolo da protagonista centrale.
Da questo momento in poi, Will Smith inizia a comparire su un numero sempre maggiore di locandine.

Sulla scia del successo l’attore fonda la Overbrook Entertainment, casa di produzione cinematografica di sua proprietà che finanzia Hitch - Lui sì che capisce le donne e La ricerca della felicità.
In virtù della sua performance in tale ultima pellicola, in cui è diretto dal regista italiano Gabriele Muccino, Will ottiene la sua seconda candidatura all'Oscar come Miglior Attore Protagonista.

Nel 2004 l’attore torna sul grande schermo con Io, Robot e tre anni dopo si dedica alla trasposizione cinematografica omonima del romanzo Io sono leggenda di Richard Matheson.
Il 2009 è l’anno in cui viene di nuovo diretto da Muccino nel film Sette Anime.
Dopo aver rivestito i panni dell’Agente J nel terzo capitolo della saga Men in Black, Will è il fascinoso truffatore protagonista di Focus- Niente è come sembra.

Si attendono ora le sue interpretazioni in Concussion e Suicide Squad.

Vita privata:
Nel 1992, Smith sposa Sheree Fletcher dalla quale ha il primogenito Willard Carroll III, meglio noto come Trey Smith.
Tre anni dopo la coppia si separa ed è il 1997 quando Smith torna all’altare, questa volta con la collega Jada Pinkett che gli dà, rispettivamente nel 1998 e nel 2000 i figli Jaden e Willow.


Foto by: Getty Images

News

La vera storia di un coraggioso medico interpretato da Will Smith. Dopo aver individuato una malattia degenerativa del cervello che colpisce i giocatori di football americano, un neuropatologo si trova coinvolto in una grande battaglia per veder riconosciuta la sua scoperta, trovandosi contro l’ambiente di uno sport dominato da interessi economici e politici. Appuntamento, in prima tv, venerdì 30 dicembre alle 21.15 su Sky Cinema Uno

  • Zona d'ombra: la scomoda verità di Will Smith
    Zona d'ombra: la scomoda verità di Will Smith
  • Independence Day e Independence Day - Rigenerazione: foto a confronto

    Independence Day e Independence Day - Rigenerazione: foto a confronto

    L'8 settembre arriverà nelle sale italiane Independence Day: Rigenerazione, sequel di Independence Day, uscito nel settembre 1996. Entrambi i film sono stati diretti da Roland Emmerich che nella narrazione ha tenuto conto degli eventi temporali trascorsi. A distanza di 20 anni la Terra viene di nuovo invasa dagli alieni e sarà ancora David Levinson, interpretato da Jeff Goldblum, a dover fermare l'invasione. Questa volta Levinson non sarà aiutato da Will Smith, nei panni del Capitano Steven Hiller, ma potrà contare su Liam Hemsworth, già protagonista di Hunger Games

  • Independence Day e Independence Day - Rigenerazione: foto a confronto
    Independence Day e Independence Day - Rigenerazione: foto a confronto
  • Suicide Squad: 3 nuove clip con Will - Deadshot- Smith

    Suicide Squad: 3 nuove clip con Will - Deadshot- Smith


    Da martedì 6 dicembre solo su Sky Primafila, anche on demand (sempre a un prezzo speciale per gli abbonati Cinema) arriva Suicide Squad.


    Ecco tre nuove clip con protagonista Deashot, lo spietato assassino a pagamento dalla mira infallibile interpretato da Will Smith

  • Suicide Squad: 3 nuove clip con Will - Deadshot- Smith
    Suicide Squad: 3 nuove clip con Will - Deadshot- Smith
  • Lezioni di Italiano per Will Smith, protagonista di Suicide Squad

    Lezioni di Italiano per Will Smith, protagonista di Suicide Squad

    Prima delle interviste di presentazione di Suicide SquadWill Smith (che nel film interpreta Deadshot) ha messo in scena un piccolo siparietto con la giornalista Francesca Scorcucchi, dimostrando di amare il nostro Paese. Guarda il video di Kikapress

  • Lezioni di Italiano per Will Smith, protagonista di Suicide Squad
    Lezioni di Italiano per Will Smith, protagonista di Suicide Squad
  • Independence Day compie 20 anni

    Independence Day compie 20 anni

    In attesa di vedere il sequel Independence Day: Rigenerazione, che in Italia arriverà il prossimo 8 settembre si festeggia il ventennale del primo film, anche con il ritorno in home video del leggendario blockbuster di Roland Emmerich

  • Independence Day compie 20 anni
    Independence Day compie 20 anni
  • FILMOGRAFIA

    La filmografia di Will Smith

    La filmografia di Will Smith:

    • 1992: Will emerge facendo parte del cast corale de I dannati di Hollywood
    • 1993: l’attore impersona Tea Cake Walters in Made in America
    • 1993: è il giovane e misterioso Paul di 6 gradi di separazione
    • 1995: interpreta Mike Lowry, poliziotto protagonista di Bad Boys; questo ruolo sarà suo anche nel sequel Bad Boys II del 2003
    • 1996: è impegnato contro gli alieni in Independence Day
    • 1997: Will torna alla fantascienza, stavolta col sorriso sulle labbra, in Men in Black; reciterà anche nel secondo e nel terzo capitolo della trilogia (usciti nel 2002 e 2012)
    • 1998: dà il volto a Robert Clayton Dean in Nemico Pubblico
    • 1999: è lo sceriffo del fantawestern Wild Wild West
    • 2011: stupisce con la sua magistrale performance in Alì
    • 2004: interpreta Del Spooner in Io, Robot
    • 2005: viene scelto per il ruolo di Alex Hitchens, ovvero il “Dottor Rimorchio” di Hitch
    • Lui sì che capisce le donne
    • 2006: commuove nelle vesti di Chris Gardner ne La ricerca della felicità
    • 2007: è l’ultimo uomo sulla terra in Io sono leggenda
    • 2008: è un supereroe, molto sui generis in Hancock mentre dà il volto al pentito Tim Thomas in Sette anime
    • 2015: è Nicky Spurgeon, l’esperto truffatore di Focus
    • Niente è come sembra e veste i panni del Dottor Bennet Omalu in Concussion
    • 2016 interpreta il cecchino Floyd Lawton in Suicide Squad

    Will Smith regista:

    Dietro la cinepresa, Will dirige nel 2005 il programma All of Us, incentrato sulla sua vita amorosa e familiare.

    Will Smith in TV:

    È comparendo sul piccolo schermo che Will Smith si fa conoscere, nei primi anni ’90, con piccoli ruoli in ABC Afterschool Specials e Blossom

  • Le avventure di una teenager, facendo poi il grande salto con Willy, il principe di Bel-Air. Si ricorda poi la sua apparizione, nel 1997, in due episodi di Happily Ever After: Fairy Tales for Every Child.
  • Curiosità:

    Nel 2007 il magazine statunitense Newsweek riconosce in Will Smith uno degli attori più potenti al mondo: la sua presenza come attore è una garanzia per il botteghino. Nel 1999 a Smith viene attribuito il premio dei Razzie Awards con Kevin Kline come peggior coppia cinematografica dell’anno per il film Wild Wild West. Questa pellicola, nella cui colonna sonora si trova il singolo Wild Wild West di Will, gli vale anche i Razzie Awards per la peggior canzone originale. Assieme alla moglie l’attore fonda la Will and Jada Foundation, associazione benefica impegnata nella raccolta fondi per l'educazione e, più in generale, per l'aiuto nei confronti dei bambini delle famiglie indigenti.

    ENCICLOPEDIA DEL CINEMA
    Cerca tutti i film che ami di più!
    Trova Cinema
    Scopri tutti i film nella tua città

    VIDEO

    Tutti i marchi Sky e i diritti di proprietà intellettuale in essi contenuti, sono di proprietà di Sky international AG e sono
    utilizzati su licenza. Copyright ©2017 Sky Italia - P.IVA 04619241005 - Segnalazione abusi

    Hai dimenticato i tuoi dati di accesso? Clicca qui

    Non sei registrato? Registrati ora

    Recupera il tuo Sky iD
    Recupera il tuo Sky iD
    Recupera password
    Ti informiamo che a breve riceverai una e-mail che ti permetterà di modificare la tua password
    Aggiorna indirizzo email
    Calcola codice fiscale
    Aggiorna indirizzo email
    E' stata inviata una email di conferma al nuovo indirizzo che hai specificato, la procedura di aggiornamento sarà completa non appena selezionerai il link di conferma.
    Aggiorna indirizzo email
    Si è verificato un errore durante la procedura di aggiornamento. Riprovare più tardi
    Caricamento in corso...

    Cerca su Sky