Tutti i colori del cinema italiano più recente. Colori scuri, cupi, spesso armati e violenti, spesso scelti per raccontare la fine di un'epoca o di una stagione della vita. Su questo verte il nuovo appuntamento di Racconti di Cinema, l’atteso appuntamento per amanti del cinema e curiosi in cui Francesco Castelnuovo passa al microscopio saghe, filoni, generi e capitoli interi di storia del cinema, raccontati con quel pizzico di ironia, sagacia e vis comica che rendono la formula di Racconti di Cinema ipnotica. L'appuntamento è su Sky Cinema David di Donatello (canale 304) lunedì 20 marzo alle ore 21.05.

Se andiamo a sbirciare nelle pellicole che hanno caratterizzato il nostro cinema negli ultimo anni annoveriamo film quali Gomorra, Anime nere, Diaz, Il divo o altri che raccontano lo sfaldamento sociale, morale e umano come La Grande bellezza o La pazza Gioia. Sono, e basta osservare le locandine, film armati, film crudi e violenti, film che con un sorriso di facciata raccontano aspetti della quotidianità che tendiamo a rimuovere.

I 61mi David di Donatello, alla cui conduzione è confermato Alessandro Cattelan, saranno trasmessi in diretta e in esclusiva lunedì 27 marzo dalle 21.15 su Sky Cinema Uno, sul canale dedicato Sky Cinema David di Donatello (canale 304), Sky Uno e Sky Arte. Proprio in occasione dei David di Donatello Sky Cinema dedica un intero canale ai film premiati con la statuetta: dal 20 al 31 marzo, Sky Cinema Hits (canale 304) si trasforma in Sky Cinema David di Donatello, tutto in alta definizione e con i migliori titoli disponibili anche su Sky On Demand. Il canale ospiterà oltre 60 titoli premiati nelle precedenti edizioni, fra i quali 8 dei vincitori 2016.