Da lunedì 10 novembre arriva su SKY Cinema Romanzo Criminale - La serie, tratto dal romanzo di Giancarlo di Cataldo è già diventato film di culto diretto da Michele Placido. Lunedì 10 novembre andrano in onda i primi due episodi, eccezionalmente in chiaro e visibili per tutti i clienti SKY (anche per chi non ha il pacchetto Cinema).
A partire poi da lunedì 17 novembre, una puntata alla settimana.

La caratteristica più interessante della serie di Romanzo Criminale è che la produzione ha puntato moltissimo sui volti giovani. A interpretare i membri della banda protagonista del film ci sono infatti un gruppo di volti nuovi, giovanissimi, che vengono dal teatro e che faranno sicuramente parlare di loro.

Francesco Montanari è il Libanese.
Nato a Roma nel 1984, diplomato presso l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica "Silvio D’Amico". Dal 1997 al 2002 studia e frequenta il laboratorio teatrale diretto da Maurizio Lops in compresenza della compagnia "I Naufraghi". Diplomato nel 2000 presso la "Libera Accademia dello Spettacolo" di Roma. Già visto in tv in "R.I.S." e "Papa Luciani".

Vinicio Marchioni è il Freddo.
Diplomato presso La Libera Accademia dello Spettacolo di Roma, fondatore della compagnia Parole e Musica con cui è in teatro con numerosi spettacoli da protagonista con la regia di  Giuseppe Marini, nel 2006 frequenta la scuola di specializzazione di Santa Cristina diretta da Luca Ronconi, Maestro che lo ha diretto in due spettacoli, e in un terzo in allestimento per l’estate.


Alessandro Roja è il Dandi.
Diplomato nel 2003 presso la Scuola Nazionale di Cinema - Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma. Già visto in "Incantesimo", "Distretto di Polizia", "La squadra", "Don Matteo", e al cinema in "Tutta la vita davanti" di Paolo Virzì.

Marco Bocci è Scialoja.
Nato a Perugia. Diplomato in Recitazione presso il Conservatorio Teatrale d’Arte Drammatica "La Scaletta", diretto da Giovanni Battista Diotajuti a Roma. Già visto ne "I Borgia", "R.I.S." e "Incantesimo", e al cinema ne "I cavalieri che fecero l'impresa" di Pupi Avati.

La serie può inoltre contare sull'esperienza di Michele Placido, Giancarlo De Cataldo e Stefano Sollima.

Giancarlo di Cataldo cura la Supervisione Editoriale.
Nato a Taranto nel 1956. Scrittore, drammaturgo e magistrato, è Giudice di Corte d’Assise a Roma, dove vive dal 1973. Ha pubblicato diversi libri gialli e collaborato con molte pubblicazioni. Il suo libro più significativo è "Romanzo Criminale", a cui ha fatto seguito nel 2007 "Nelle mani giuste", ideale sequel ambientato negli anni '90.

Michele Placido è consulente artistico.
Nato ad Ascoli Satriano il 19 maggio 1946, è un noto attore e regista. Diplomato all'Accademia Nazionale d'Arte Drammatica, fa il suo esordio a teatro nel 1970 e al cinema 4 anni dopo con "Romanzo popolare" di Mario Monicelli. Ha diretto 8 film, ultimo dei quali è "Romanzo Criminale", da cui è tratta questa serie.

Stefano Sollima è il regista.
Nato il 4 Maggio 1966 a Roma, figlio di Sergio Sollima (regista e sceneggiatore molto attivo negli anni '60) ha esordito nel cortometraggio nel 1991. Per la tv ha diretto "Un posto al sole", "Ho sposato un calciatore", "Crimini" e "La squadra".