"Le rive della Senna", risponde Juliette Binoche quando le si chiede quale sia il suo luogo preferito di una delle città più belle del mondo, Parigi. "Passeggiare lungo la Senna di notte, e di giorno, le luci, il fiume, l'acqua che scorre, i ponti, e l'idea di essere fuori dalla corrente". E questa stessa Parigi è anche la città che dà anche il nome al nuovo film di Cédric Klapisch, dopo successi come L'appartamento spagnolo, Autoreverse e Bambole russe. Il regista, che ritorna con alcuni attori a lui affezionati come l'affascinante Romain Duris di Tutti i battiti del mio cuore e Fabrice Luchini, ha scelto di dedicare un grande spazio e un grande ruolo proprio alla Binoche: interpreta il ruolo di un'assistente sociale che decide di trasferirsi nell'appartamento con il fratello, gravemente malato di cuore. 

Le vicende del film sono riassunte da Klapisch in questo modo: "la storia di un parigino che è malato e non sa se dovrà morire. La sua condizione lo porta a guardare le persone che incontra con occhi completamente diversi". Ma è Parigi la vera protagonista, una città che secondo le sue parole è "proprio come una mappa cittadina: Parigi è una rete di interconnessioni". E Romain Duris, nel ruolo principale dell'ex ballerino dal cuore malato, impegnato anche in due scene di ballo (una nel suo appartamento, l'altra addirittura nel famoso Moulin Rouge), è entusiasta del suo ruolo e dell'esperienza di lavorare con la Binoche: "Juliette ha quella generosità che ho sempre ammirato nei suoi film".

Guarda la fotogallery del film Parigi

Sono lontani i tempi di L'insostenibile leggerezza dell'essere, primo ruolo importante di Juliette Binoche: sono passati 20 anni. Ma all'età di 44 anni l'attrice parigina, Premio César nel 1994 per Film Blu e Premio Oscar nel 1996 per Il paziente inglese, sfoggia ancora una bellezza, una classe e un fascino impagabili. Questa galleria di immagini ce la mostra giovanissima, diciassettenne, nel 1991, attraverso molti look differenti. Fino ad arrivare a oggi. Fino ad arrivare a Parigi. Il suo ritorno a casa.

Guarda la fotogallery di Juliette Binoche