La Mummia: La tomba dell'imperatore dragone
Torna il terzo titolo (quarto se calcoliamo il Re Scorpione) del franchising della Mummia. Ormai del film originale è rimasto solamente Brendan Fraser. La sua compagna di allora, Rachel Weisz, frequenta da anni solo il cinema d'autore e il regista Stephen Sommers ha ceduto il passo a Rob "XxX" Cohen. Al posto di mummie di faraoni i nostri eroi se la dovranno vedere con il cinese esercito di terracotta. A dare l'azione ci pensa la new entry, il sempiterno Jet Li che non mancherà di stupire per le sue capacità acrobatiche.
Qui due clip in anteprima del film e qui la recensione, non proprio entusasiasta, del blogger Spetteguless.

Sfida senza regole - Righeous Kill

Secondo titolo di punta è Sfida senza regole che vede riunirsi la coppia di Heat La Sfida: Robert De Niro e Al Pacino. Se nel film di Mann i due erano un poliziotto e un criminale che si sfidavano senza mai incontrarsi (ricordate), qui si ritrovano fianco a fianco nel ruolo di due poliziotti della omicidi di New York. A dirigere il tutto Jon Avnet, regista in tempi ormai lontani di quel piccolo cult che è Pomodori verdi fritti.
Il film ha esordito un po' maluccio negli Stati Uniti la scorsa settimana. Qui potete leggere una recensione del blogger Sono vivo e non ho più paura.

Parigi
Torna al cinema Cédric Klapisch, regista del fortunato L'appartamento spagnolo. Il film, come si intuisce già dal titolo, è un omaggio alla capitale francese dove i destini di diversi personaggi si incrociano e e si influenzano a vicenda. Insomma, un film francesissimo (borghesi che che chiacchierano dei fatti della vita sorseggiando vino rosso). Prima stella del cast Juliette Binoche, icona incontrastata del cinema d'oltralpe. Cliccando qui la fotogallery del film, qui quella dedicata a Juliette Binoche. Qui il giudizio, con riserva, del blogger Giovane Cinefilo.

Un segreto tra noi
Fireflies in the garden, questo il titolo originale di Un segreto tra noi, è un dramma famigliare che vede riunito un cast d'eccezzione. Presentato allo scorso Festival del Cinema di Berlino, il film racconta delle tensioni all'interno di una famiglia che esplodono in seguito ad una grave tragedia. Il vede riuniti Willem Defoe, Julia Roberts, Carrie-Ann Moss, Emily Watson e la cheerleader Hayden Panettiere. Qui le recensioni dei blogger Xanadu e Spetteguless.

La Canarina Assassinata
Alberto Ravelli è un produttore non molto fortunato. Quando pensa di avere messo le mani su un soggetto che potrebbe funzionare, riunisce tutto il cast in una villa. Lì cominciano una serie di problemi che renderanno quasi impossibile la realizzazione del film. La canarina assassinata è una commedia italiana sulla difficoltà di riuscire a fare cinema in Italia. Il regista Daniele Cascella è stato assistente di Pupi Avati, Renzo Martinelli e Ricky Tognazzi. Qui la scheda su Sentieri Selvaggi.