Cresce la “febbre gialla” a pochi giorni dalla messa in onda del film dei Simpson su SKY Cinema 1, lunedì 13 alle ore 21, e per trovarvi sollievo non rimane che aggirarsi sul web in cerca di pillole per placare questa strana malattia. Qualche videogiochino potrebbe fare al caso nostro: in rete è possibile trovare dei mini-giochi ispirati a specifiche scene del film: la corsa di Bart in skate senza vestiti, l’assalto di Homer al furgoncino della polizia, armato di una gru da demolizioni, e le sue spettacolari evoluzioni in motocicletta, all’interno di una gabbia sferica.

Ma c’è un’altra febbre che impazza: è quella per Spider Pork, maiale protagonista di una vera e propria scena culto del film e tormentone dell’anno passato. Sul web è possibile trovare sia lo spezzone in questione, con Homer e il suo maialino per protagonisti, sia i filmati di vari, improbabili emuli, che hanno di volta in volta sostituito il suino con pupazzetti o altri animali. E per chi proprio ne ha fatto una malattia, è stato anche fondato il fan club italiano di Spider Pork.

Se invece voleste creare il vostro personaggio dei Simpson personalizzato, non dovete fare altro che andare sul sito ufficiale del film, dove oltre all’editor di characters potrete trovare altri giochi, immagini e clip video. Infine, se oramai la serie tv più gialla della storia ha cambiato il vostro modo di vivere, non ci resta che segnalarvi la wikipedia dei Simpson, con tutte le informazioni su Homer, famigliari, amici e nemici, e il motore di ricerca Simpsoogle, una versione “in giallo” di Google.