Gerard Damiano si è spento il 25 ottobre, all'età di 80 anni, per complicazioni successive a un infarto. Ma se il suo nome risulterà anonimo ai più, senza dubbio le sue opere lo renderanno immortale: Damiano era infatti il regista pornografico più famoso di tutti i tempi. Non solo perché regista di Gola Profonda, leggendario titolo che nel 1972 lanciò la moda del "porno per le classi medie". Il film, com'è noto, raccontava la storia di una donna (interpretata dalla mitica Linda Lovelace) che trovava una soluzione medica alla sua frigidità attraverso pratiche sessuali "alternative".

Ma anche perché Damiano aveva delle ambizioni registiche differenti, e un senso dell'ironia e del racconto che nel porno dei decenni successivi si perse quasi completamente. Alcuni dei suoi film sono infatti considerati degli autentici capolavori del genere, e persino dei gioielli da parte della critica tradizionale. Per esempio, The devil in Miss Jones, la cui protagonista Georgina Spelvin interpretava una suicida. Che alla fine del film veniva punita da un angelo con un contrappasso del tutto originale: non riuscire a raggiungere il piacere per l'eternità.

Damiano ha diretto 52 film, ed era inattivo dal 1994. Ma nel 2005 il premiatissimo documentario Inside gola profonda gli ha reso il giusto omaggio. Vi proponiamo di seguito il video dei bellissimi titoli di testa del leggendario Gola Profonda.