di David Saltuari

Star Trek è uno di quei rari esempi di cultura pop in grado di generare un famdom fedele, attento, appassionato e talmente fantasioso da portare in modo creativo il proprio apporto alla serie. I fan di Star Trek non si limitano soltanto a seguire la loro serie ogni volta che viene replicata. Organizzano convengni e convention nelle quali si presentano vestiti come i loro eroi, scrivono manuali per spiegare la tecnologia dell'astronave Enterprise, la grammatica della lingua Klingon, le regole commerciali dei Ferenghi o, nei casi più accademici sono autori di saggi sui rapporti tra Star Trek e la storia americana o analisi delle serie come fosse un prodotto letterario.


Ora, che J.J. Abrams sta ultimando il lungometraggio che ri-racconterà le origini della serie, è più che naturale che le varie community di treckers che esistono nel web siano in fermento e si dividano tra apocalittici e integrati. Nessuno ha dei dubbi sulle qualità di Abrams, ma molti temono che la continuity (ovvero la coerenza narrativa tra le varie serie) venga in qualche modo stravolta da questa nuova genesi. Dice per esempio eric_starbuck dal Forum di TGM online "Perchè sinceramente non ce lo vedo un autore così "inventivo" come abrams ad infilarsi nelle scarpe di un altro senza poter dire la sua o dare la sua impronta al prodotto. Molto meglio qualcosa di "nuovo" senza patemi d'animo di stare attenti ad ogni minimo cambiamento alla continuity." Di tutt'altro avviso girbenaus dalle pagine di Star Trek Italia "il vecchio stile trek è finito quando la gente ha smesso di seguire star trek... serviva un rinnovamento e gente nuova, io sono entusiasta della piega che sta prendendo questa produzione e sinceramente spero che sia solo l'inizio..."


L'uscita in rete delle prime immagini dal film non ha fatto altro che rinfocolare la discussione. Si passa dal deluso efagiol, dal forum di Star Trek Italia "ma li avete visti ? una banda di liceali in gita scolastica ! boh, speriamo bene." al più convinto The Gip "A parte l'estetica (per la quale nutro una discreta indifferenza figlia dell'ignoranza), personalmente sono convinto, invece, che il minestrone abbia raggiunto la temperatura di cottura ottimale...". Odo il Mutaforma cerca di approfondire "Finalmente le nuove immagni e come al solito, c'è chi le apprezza e c'è chi gia le disprezza, io sono tra i primi. La plancia sembra STUPENDA, sia per il look modernissimo (grazie a Dio non hanno fatto l'errore di ricrearla un pò "old" vista l'epoca pre-tos), ottimi colori e design (per quel poco che si vede). L'immagine dell'Enterprise invece non la capisco: ha una gondola in verticale? Se fosse così non sarebbe male, così almeno si cambia un pò invece di vedere sempre le stesse cose. Insomma mi piace molto (Carl Urban come sempre è grandioso!), la prospetto davvero ottima per questo film è una sensazione e non lo dico per autoconvincermi che lo sia. Non vedo l'ora di vedere un trailer completo!".

Più dei volti dei nuovi protagonisti, che non sembrano interessare più di tanto, l'attenzione dei treckisti si rivolge tutta all'astronave e al design dell'Enterprise. Dice Weyoun_0 "Oh mamma che plancia...l'avesse disegnata un bambino delle elementari avrebbe usato meno colori! Si vede che a JJ piaceva più Star Wars...bè confido in una storia buona e/o avvincente." Risponde sul forum di Tgm online l'utente Eric "Il ponte non mi piace nemmeno un po'. ho sempre trovato i soffitti collegati a muri perpendicolari molto "cheap" e poco realistici su navi spaziali. mi sanno di low budget ed in Star trek non si sono quasi mai visti in effetti. Non so, è tutto troppo quadrato. Comunque le uniformi sono molto TOS (la serie classica ndr)! Non so davvero cosa aspettarmi da questo film." E se la tecnolgia sembra dividere, almeno sulle uniformi i fan sembrano essere d'accordi. Scrivono infatti sul sito Web Treck Italia Le abbiamo viste in anteprima: battaglie spaziali, pigiami blu, rossi e galli, alieni dalle orecchie a punta. Insomma sembra proprio tutto come da manuale.
Sarà vero? Per saperlo basterà aspettare il prossimo 8 maggio, data di uscita in Italia dello Star Trek di JJ. Abrams e intanto venite a discuterne anche nel nostro forum.