Arriva a febbraio nelle sale italiane Frost/Nixon, il film con i quale Ron Howard racconta l'intervista che il giornalista David Frost fece a Richard Nixon poco dopo lo scandalo Watergate. L'intervista fu la prima concessa dall'ex-presidente dopo le sue dimissioni e lo porto ad ammettere le sue responsabilità nello scandalo.
Il film, oltre a mettere in scena l'incontro tra i due, racconta la genesi dell'intervista, i dubbi di entrambi e il clamore mediatico che si venne a creare all'epoca.

Dopo Angeli e Demoni Ron Howard ha deciso di fare una scelta più impegnativa, non nascondendo anche ambizioni da statuette. Il film può contare sulla sceneggiatura di Peter Morgan, specializzato in script che rasentano la cronaca come The Queen e L'ultimo re di Scozia, è sulle interpretazioni superbe di Michael Sheen (il Tony Blair di The Queen) e Frank Langella, mostro sacro del cinema USA.