Il 12 dicembre arriva nelle sale di tutta Italia Come Dio comanda, il nuovo film diretto da Gabriele Salvatores, tratto dall'omonimo romanzo di Niccolò Ammaniti. Uno dei migliori registi italiani insieme ad uno degli scrittori più brillanti non possono che fare scintille e il film si annuncia già come uno dei titoli più importanti della stagione.

Girato in un luogo freddo e anonimo dell'Italia settentrionale racconta del rapporto assoluto e sbagliato tra un padre e suo figlio: Rino e Cristiano Zena. Rino è un disoccupato, meglio un lavoratore precario. Cristiano fa le scuole medie. Il loro è un rapporto d’amore tragico e oscuro. Soli combattono contro tutto. Rino educa suo figlio come può. Come sa. Cristiano lo ama, lo venera, lo considera il suo faro, la sua guida spirituale. Un amore sbagliato, ma potentissimo.

Terza pedina è il folle: Quattro Formaggi. Quattro Formaggi vive per Rino, adora Cristiano, e passa le sue giornate in casa costruendo uno strano presepio, fatto di pupazzi, soldatini, bambole e oggetti che lui recupera dalle discariche della città.

Qui sopra il trailer del film, qui la fotogallery