Sull'ultimo numero di Empire viene provocatoriamente inserito tra i film non remakebili. Decidere di rifare Ultimatum alla Terra di Robert Wise è in effetti un impegno non da poco. Uscito negli anni in cui aveva inizio la guerra fredda il film racconta dell'arrivo di un aliena sul nostro pianeta. La sua missione è convincere l'umanità a porre fine a tutte le guerre e scegliere la pace. La punizione, in caso non obedissimo, sarebbe la distruzione totale.

E' evidente che è diffiicile rigirare questo apologo pacifista senza tempo è quantomeno difficile. Eppure Scott Derickson ha deciso di provarci. Questa volta la missione dell'alieno Klaatu è di convincere l'umanità a rinunciare ad inquinare il mondo. Riuscirà nelle sua missione? Lo scopriremo il 12 dicemre, data di uscita del film.