Il 12 dicembre esce nelle sale italiane Ultimatum alla Terra, remake dell'omonimo classico della fantascienza di Robert Wise del 1951. La storia ruota attorno ad un essere alieno (Keanu Reeves) giunto sulla terra per redimere l'umanità. Nelal versione degli anni cinquanta, in piena guerra fredda, chiedeva che gli umani smettessero di combattersi. In questa nuova versione chiederà che smettiamo di distruggere il nostro pianeta. E se non gli daremo ascolto cosa succederà? La risposta è nelle parole Klaatu Barada Nikto.