L'edizione piemontose di Repubblica riporta la notizia secondo la quale Nanni Moretti avrebbe intenzione di lasciare la direzione del Festival di Torino per tornare a dirigere film. Secondo il giornale di Torino, Moretti avrebbe già incontrato Alessandro Casazza e Alberto Barbera, rispettivamente presidente e direttore del Museo del Cinema, la fondazione che organizza l'appuntamento di novembre, per comunicare la sua decisione.

Il Museo del Cinema però, per ora, getta acqua sul fuoco. "Non c'é nessuna decisione definitiva, stiamo parlando, stiamo discutendo" - dice Casazza -  "Ne riparleremo con lui la prossima settimana". Secondo Alberto Barbera, direttore del Museo del Cinema, "Nanni Moretti è attualmente a Roma e ci sentiremo dopo il ponte, martedì, per decidere dove, come e quando incontrarci per parlare di un suo possibile reincarico".

L'edizione appena conclusa, la seconda diretta da Nanni Moretti, ha registrato numeri da record , con un aumento degli accreditati del 40% e degli spettatori del 15%. Lo stesso Nanni Moretti aveva tratto un bilancio più che soddisfacente nell'intervista rilasciata a SKY Cine News a conclusione dell'evento.
Ironicamente, proprio da queste pagine era partito da parte di Francesco Alò un invito a Nanni Moretti perché tornasse a dedicarsi alla regia.