Con 7 premi ciascuno a "Gomorra" di Matteo Garrone e a "Il divo", di Paolo Sorrentino, finisce in parità la sfida dei David di Donatello 2009. La 53esima edizione vede il film "Gomorra", con 11 nomination, portarsi a casa sette statuette: oltre a miglior film e miglior regia, anche i premi alla sceneggiatura, produttore, canzone originale, montatore e fonico. "Il divo", invece, oltre alla coppia di premi alle interpretazioni (Toni servillo e Piera degli Esposti), ottiene la fotografia, la colonna sonora, il trucco, l'acconciatura e gli effetti visivi. Resta clamorosamente a bocca asciutta "Ex" di Fausto Brizzi che aveva ricevuto 10 nomination.

Questo l'elenco completo dei premi David di Donatello:

- MIGLIOR FILM: GOMORRA

- MIGLIORE REGISTA: MATTEO GARRONE, Gomorra

- MIGLIORE REGISTA ESORDIENTE: GIANNI DI GREGORIO, Pranzo di Ferragosto

- MIGLIORE SCENEGGIATURA: BRAUCCI- CHITI - DI GREGORIO- GARRONE- GAUDIOSO- SAVIANO, Gomorra

- MIGLIORE PRODUTTORE: DOMENICO PROCACCI, Gomorra

- MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA: ALBA ROHRWACHER, Il Papa' di Giovanna

- MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA: TONY SERVILLO, Il Divo

- MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA: PIERA DEGLI ESPOSTI, Il Divo

- MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA: GIUSEPPE BATTISTON, Non pensarci

- MIGLIORE DIRETTORE DELLA FOTOGRAFIA: LUCA BIGAZZI, Il Divo

- MIGLIORE MUSICISTA: TEHO TEARDO, Il Divo

- MIGLIORE CANZONE ORIGINALE: HERCULANEUM, musica di Robert Del Naja, testi di Neil Davidge ed Euan Dickinson, interpretata da Robert Del Naja e Neil Davidge

- MIGLIORE SCENOGRAFO: FRANCESCO FRIGERI, I demoni di san Pietroburgo

- MIGLIORE COSTUMISTA: ELISABETTA MONTALDO, I demoni di San Pietroburgo

- MIGLIORE TRUCCATORE: VITTORIO SODANO, Il Divo

- MIGLIORE ACCONCIATORE: ALDO SIGNORETTI, Il Divo

- MIGLIORE MONTATORE: MARCO SPOLETINI, Gomorra

- MIGLIOR FONICO DI PRESA DIRETTA: MARICETTA LOMBARDO, Gomorra

- MIGLIORI EFFETTI SPECIALI VISIVI: NICOLA SGANGA, RODOLFO MIGLIARI, Il Divo

- MIGLIOR FILM DELL'UNIONE EUROPEA: THE MILLIONAIRE, di Danny Boyle, Luky Red

- MIGLIOR FILM STRANIERO: GRAN TORINO di Clint Eastwood, Warner Brothers

- MIGLIOR DOCUMENTARIO DI LUNGOMETRAGGIO: RATA NECE BITI (La guerra non ci sara') di Daniele Gaglianone

- MIGLIOR CORTOMETRAGGIO: L'ARBITRO, Paolo Zucca

- DAVID GIOVANI: SI PUO' FARE, Giulio Manfredonia