Dall'oriente arrivano storie di sesso e sangue, tra i turbamenti del cinese Spring Fever fino al prete vampiro di Thirst, del coreano Park Chan-Wook (uno dei favoriti ai nastri di partenza). L'occidente, fino ad ora, racconta invece le sue periferie urbane e i disagi giovanili con l'acclamato Fish Tank, mentre Coppola, fuori concorso, mostra Tetro senza entusiasmare però la critica.

Oggi tocca a Jane Campion con Bright Star.

La fotogallery del giorno

Segui tutti gli aggiornamenti da Cannes


Sei appassionato di cinema? Scopri come vincere un viaggio ad Hollywood e tanti fantastici premi.