Annunciate le nomination ai Nastri D'argento, il premio assegnato ogni anno dal sindacato critici cinematografici al cinema italiano. Gomorra di Matteo Bordone si è aggiudicato direttamente il Nastro di Film dell'anno, uscendo così direttamente dalla corsa alle nomination. Lasciato il campo libero dalla concorrenza Il Divo di Paolo Sorrentino si porta a casa la bellezza di nove candidature. Sulla falsariga dei Golden Globe americani, inoltre, il Sindacato Critici quest'anno ha introdotto la categoria per la miglior commedia i cui candidati sono: Ex di Fausto Brizzi, Diverso da  chi di Umberto Carteni, Generazione mille euro di Massimo  Venier, Italians di Giovanni Veronesi e Si puo' fare di Giulio  Manfredonia.

Clicca qui per la fotogallery dell'annuncio delle nomination


Queste invece le candidature nelle categorie più tradizionali:

Regista del miglior film: Francesca Archibugi (Questione di  cuore); Pupi Avati (Il papa' di Giovanna); Marco Bellocchio  (Vincere); Marco Risi (Fortapasc); Paolo Sorrentino (Il Divo).

Regista esordiente: Marco Amenta (La siciliana ribelle);  Federico Bondi (Mar Nero); Gianni Di Gregorio (Pranzo di  ferragosto); Marco Pontecorvo (Pa-Ra-Da); Stefano Tummolini (Un  altro pianeta).

Nastro Speciale 2009 - Commedia: Diverso da chi di Umberto  Carteni con Luca Argentero, Claudia Gerini, Filippo Nigro; Ex di  Fausto Brizzi con l'intero cast degli attori; Generazione mille  euro di Massimo Venier con Carolina Crescentini, Alessandro  Tiberi, Francesco Mandelli; Italians di Giovanni Veronesi con  Sergio Castellitto, Carlo Verdone, Riccardo Scamarcio; Si puo'   fare di Giulio Manfredonia con Claudio Bisio, Anita Caprioli,  Pietro Ragusa.

Produttore: Pupi e Antonio Avati (Duea Film) per la  produzione dell'anno (Il papa' di Giovanna, Gli amici del Bar  Margherita); Angelo Barbagallo (Bibi' Cinema), Gianluca Curti   (Minerva Pictures Group) e  Rai Cinema  per Fortapasc; Marco  Chimenz, Giovanni Stabilini, Riccardo Tozzi (Cattleya) per la produzione dell'anno (Diverso da chi?, Questione di  cuore, Solo un padre, Due partite); Francesca Cima e Nicola  Giuliano (Indigo Film), Andrea Occhipinti (Lucky Red), Maurizio  Coppolecchia (Parco Film) in coproduzione con Fabio Conversi    (Babe Films) e in collaborazione con Sky per Il Divo; Angelo  Rizzoli per Si puo' fare.

Soggetto: Fabio Bonifacci per Diverso da chi?, e con Giulio  Manfredonia per Si puo' fare; Davide Ferrario (Tutta colpa di  Giuda); Marco Bechis (La terra degli uomini rossi); Giuseppe  Piccioni, Federica Pontremoli (Giulia non esce la sera);  Maurizio Scaparro, Diego De Silva (L'ultimo Pulcinella).

Sceneggiatura: Francesca Archibugi (Questione di cuore);  Fausto Brizzi, Marco Martani, Massimiliano Bruno (Ex); Marco  Risi, Jim Carrington, Andrea Purgatori (Fortapasc); Maurizio  Braucci, Ugo Chiti, Gianni Di Gregorio, Matteo Garrone  (Gomorra); Paolo Sorrentino (Il Divo).

Attore protagonista: Antonio Albanese, Kim Rossi Stuart  (Questione di cuore); Libero De Rienzo (Fortapasc); Silvio  Orlando (Il papa' di Giovanna); Toni Servillo (Il Divo); Filippo  Timi (Vincere e Come Dio comanda).

Attrice protagonista: Donatella Finocchiaro (Galantuomini);  Isabella Ferrari (Un giorno perfetto); Valeria Golino (Giulia  non esce la sera); Giovanna Mezzogiorno (Vincere); Alba  Rohrwacher (Il papa' di Giovanna).

Attore non protagonista: Claudio Bisio, Silvio Orlando (Ex);  Beppe Fiorello (Galantuomini); Ezio Greggio (Il papa' di  Giovanna); Ernesto Mahieux (Fortapasc); Michele Riondino (Il  passato e' una terra straniera).

Attrice non protagonista: Anna Bonaiuto (Il Divo); Margherita  Buy, Carolina Crescentini, Paola Cortellesi, Isabella Ferrari    Valeria Milillo, Marina Massironi, Claudia Pandolfi, Alba  Rohrwacher (Due Partite); Valentina Lodovini (Il passato e' una  terra straniera, Generazione mille euro); Francesca Neri (Il  papa' di Giovanna); Carla Signoris (Ex)