Dopo Giallo, il thriller incentrato su un serial killer di top model, Dario Argento sta lavorando ad un nuovo Profondo rosso in 3D.

Opsite all' Ischia Global Fest, il maestro del cinema della paura ha dichiarato: "Mi piacciono le sfide sulla tecnica, mi sono sempre piaciute.
Sono gia' stato in America ad assistere alle riprese di un film in 3D e l'idea che mi hanno proposto alcuni produttori mi piace molto, anche dopo aver assistito al grande successo avuto recentemente dalla proiezione in piazza a Torino del vecchio Profondo rosso del 1975 con la musica originale dei Goblin eseguita dal vivo.
Il mio unico freno sono le questioni produttive finanziarie di cui pero' non mi va di accennare".

Per il Profondo rosso in 3D, Argento pensa ad un nuovo cast, mentre le musiche, che hanno reso ancora piu' noto quel film sarebbero le stesse dei Goblin, rimasterizzate per l'occasione.

Insomma dopo il boom dei remake e  il successo a sorpresa  di San Valentino di sangue in 3D, forse si aprono nuove frontiere per l'horror.

Nell'attesa di sapere se il progetto di Argento si concretizzerà, gustiamoci il trailer di Profondo rosso, un capolavoro che ha cambiato per sempre la storia del cinema del brivido