di David Saltuari

Niente da fare. Harry Potter e il principe mezzosangue continua la sua marcia trionfale ai botteghini americani e internazionali. Variety, la bibbia dello spettacolo, riporta che solo nelle sue prime quartanotto ore di programmazione in tutto il mondo, il film diretto da David Yates ha incassato la bellezza di 128 milioni di dollari. Il che vuol dire un guadagno di due milioni e mezzo all'ora. Insomma, Harry Potter è cresciuto e a chiamarlo maghetto lo si offende. Ormai è un vero e proprio stregone degli incassi.

E questi dati si limiatano a mercoledì e giovedì, giorni di solito non molto generosi verso le casse del cinema. Gli spettatori sono infatti abituati ad andare in sala nel fine settimana e anche di fronte ad un uscita infrasettimanale, come è accaduto con Il principe mezzosangue, la maggior parte del pubblico aspetta il week-end.  Solo negli Stati Uniti gli incassi potteriani di questi due giorni sono bastati al film a battere tutti gli altri concorrenti (che potevano contare su tre giorni in più) nella classifica settimanale pubblicata da Variety.

Gli analisti del botteghino (il boxoffice negli USA è una scienza) sono già all'opera per calcolare a quale risultato può aspirare la sesta avventura con Daniel Radcliffe, Emma Watson e Rupert Grint. Il sito Box Office Prophets, dopo un'attenta analisi e un confronto con casi simili negli ultimi anni, ipotizza che questo lunedì la Warner Bros potrebbe risveglarsi più ricca di una cifra compresa tra i 166 e i 188 milioni di dollari. E sperare in un risultato complessivo, quando l'onda si sarà esaurita tra qualche settimana, intorno ai 300 millioni.

LEGGI ANCHE:
Harry, Ron e Hermine tra trent'anni. Un'ipotesi
Leggi la recensione di Harry Potter e il Principe Mezzosangue.
Guarda il servizio di SKY Cine News dedicato al film, con le interviste ai protagonisti
Guarda la fotogallery del film
Guarda la fotogallery della premiere  a Londra
Harry Potter in rete

Il Potter Truk sbarca a Milano - Guarda le immagini
Interivsta ai gemelli Weasley e Luna Lovegood
Harry Potter è tornato, tra gossip e fan illustri
Maghi, Vampiri o Hobbit? Votate il sondaggio di SKY Cine News