Dopo aver reinventato il cinema horror con  i cult La  casa dei 1000 corpi e La casa del diavolo e dopo aver rilanciato il  franchise di Halloween (il secondo capitolo della 'nuova' saga esce  negli Stati Uniti proprio oggi), Rob Zombie accantona il progetto  Tyrannosaurus Rex.

Secondo Variety, l'ipertricotico e barbuto marito di Sheri Moon ha scelto di dedicarsi anima e corpo ancora una volta a un nuovo remake.
Stavolta si tratta di un  classico horror anni '50, Blob - Fluido mortale di Irvin S. Yeaworth Jr. (gia' 'rivisitato' nell'88 da Chuck Russell), che contribuì a  lanciare definitivamente Steve McQueen.
L'intenzione del rocker/regista è quella di rendere spaventosa per le platee attuali l'idea della massa  gelatinosa, che arriverebbe nelle sale ben 50 anni dopo la prima  apparizione.
Cero guardando il trailer originale del primo Blob, non sarà un'impresa facile


Guarda le foto di Rob Zombie e Sheri Moon al Planet Hollywood
Guida Tv - Scopri i passaggi di Halloween - The Beginning