Con oltre cento milioni di dollari incassati, entusiasmo della critica e pubblico dalla sua parte, Bastardi senza gloria (guarda le foto del film) è uno dei grandi successi di quest'anno cinematografico. Quentin Tarantino ci racconta, nell'intervista che trovate qui sopra, di come avesse intenzione di girare i suoi bastardi fin dai tempi di Kill Bill, di come ami rivoluzionare il cinema di genere portandolo verso nuovi orizzonti e dell'uso delle musiche di Ennio Morricone.

Qui sotto, invece, potete vedere il trailer, in inglese, di Quel maledetto treno blindato, il film di Enzo G. Castellari al quale Tarantino si è in parte ispirato. Il film del regista italiano, infatti, uscì negli Stati Uniti con il titolo Inglorious Bastards (con la A al posto giusto). Ma, dice la leggenda, nella videoteca presso cui lavorava Tarantino venne archiviato erroneamente come Inglorious Basterds (con quella E sbagliata). Il titolo rimase impresso al regista di Pulp Fiction tanto che lo ha usato per il suo film.




Guarda tutte le pillole di SKY Cine News

SKY Cine News, in onda ogni giovedì e lunedì, alle 20.45 su SKY Cinema 1 e in replica su tutti i canali Cinema nel corso della settimana.