di David Saltuari

Nel primo fine settimana dopo la Mostra del Cinema di Venezia, il vincitore, morale, sembra essere Michele Placido che ottiene, con Il grande sogno, un incasso di oltre un milione di euro. E' il miglior risultato nella carriera del regista e attore lucano (Romanzo Criminale, nel weekend d'esordio, si era fermato a 800mila euro), che permette al suo film di raggiungere il terzo posto della classifica settimanale (primo tra gli italiani). Meglio di lui soltanto l'inossidabile Era Glaciale 3, che con un incasso complessivo di oltre 23 milioni di euro rischia di diventare il maggior successo di tutta la stagione, e il giocattolone G.I. Joe - La nascita del cobra, secondo con 1,1 milioni di euro.

Meno bene gli altri reduci veneziani: Il Cattivo Tenente di Werner Herzog si ferma all'ottavo posto, con un incasso di 132mila euro e Cosmonauta, la sorpresa italiana delle Giornate degli Autori, è nono con novantamila euro. Resiste al settimo posto Videocracy, ormai alla sua seconda settimana di programmazione, con un incasso parziale di 135mila euro e uno totale di oltre 500mila euro.

Ecco la classifica in Italia con gli incassi della settimana e quelli totali
1) L'era glaciale 3     3.142.382         23.116.848
2) G.I. Joe        1.133.606          1.134.033
3) Il grande sogno     998.320        1.004.920
4) Segnali dal futuro    853.361          3.171.068
5) Ricatto d'amore    745.539          2.658.568
6) Drag me to hell    467.984            468.675
7) Videocracy        135.905            528.287
8) Il cattivo tenente    132.713            142.214
9) Cosmonauta        88.914             90.592
10)Cheri        7.659            542.111


Negli Stati Uniti si piazza al primo posto I Can Do Bad All By Myself del comico televisivo Tyler Perry, uno di quei film che fanno scintille in patria ma raramente escono nel resto del mondo. Secondo posto per 9, il musical ispirato al capolavoro felliniano Otto e mezzo. Resiste al terzo posto Bastardi senza gloria di Quentin Tarantino, arrivato ormai alla quarta settimana di programmazione con un incasso che ha superato i 100 milioni di dollari. Non sono ormai lontani i 107 milioni incassati da Pulp Fiction, fino ad ora il miglior incasso nella carriera di Tarantino. Buone tenute anche per l'horror The Final Destination (quinto, con un incasso totale di 58 milioni) e per District 9, il film di fantascienza prodotto da Peter Jackson, sceso alla quinta settimana di programmazione all'ottavo posto con un incasso totale di 108 milioni di dollari. Considerando che ne è costato 30 i produttori si possono dire più che soddisfatti.