Al suo 17°  film, Pedro Almodovar rende omaggio all' amore con la a maiuscola.
Gli abbracci spezzati è un tributoal cinema nel cinema, una storia di amor fou, sospesa tra melò e commedia, tra gelosia e fatalità.
Nel film Penelope Cruz interpreta ben tre ruoli, mentre il look adottato dall'attrice per la pellicola rimanda soprattutto alla mitica Audrey Hepburn.
Almodovar  durante la presentazione roman del film ha elogiato la sua protagonista
"La Cruz è un'attrice viscerale con un grande senso dell'umorismo, grande forza interiore insieme a una vulnerabilità infantile che la rende davvero speciale".
Il regista spagnolo ha poi spiegato così il rapporto con la sua musa:
"Io e  Penelope siamo ormai una coppia felice basata su due cose: dirsi sempre la verità e l'assenza tra noi del sesso. Alla Cruz dico sempre la verità intanto perché sono sempre stato una persona sincera, ma anche perché Penelope ha una leggere tendenza paranoica che, grazie anche al mio essere veritiero, non è diventata malattia psicotica
"

Almovar ha poi detto la sua sulla questione del crocifisso definendolo "un'icona pop che, quando compare nelle mie pellicole, è solo poco più di un elemento decorativo"
Il cineasta, non ha invece gradito l'abbinamento tra i recenti scandali italiani e l'aggettivo almodovariano e ha dichiarato " Non vorrei avere nessun rapporto con queste cose. Gradirei che si parlasse di me solo in qualità di regista"



Guarda la fotogallery di Penelope Cruz
Leggi l'intervista a Penelope Cruz protagonista di Vicky Cristina Barcelona