di Francesco Alò

Debutto record per il kolossal apocalittico di Roland Emmerich 2012. Distribuito dalla Sony in 532 sale, ha incassato nel weekend oltre 5 milioni di euro con una media per schermo d'eccezione e realmente straordinaria: 9593. Tra i primi tre incassi, dopo 2012, ha resistito Nemico Pubblico con il bandito Johnny Depp, scalzato dal primo al secondo posto e abbastanza in crollo (-47%) ed è partito bene il nuovo Pedro Almodovar, Gli abbracci spezzati che in 351 sale ha incassato nel weekend oltre 1 milione di euro e una media per sala da secondo posto anche se non esaltante (3041).

Dopo 5 settimane di uscita resiste bene (al quarto posto) il cartoon Up. Tra le uscite del weekend da segnalare Un alibi perfetto al settimo. Il totale incassi dell'ultimo weekend, monitorato da Cinetel vede un aumento del 20% rispetto al fine settimana precedente, con 11 milioni 306.765 euro. Un dato positivo anche nel confronto con l'analogo periodo 2008, con un +15% rispetto al 2008.

Negli Stati Uniti, com’era prevedibile, 2012, il nuovo catastrofico è stato tutt’altro che una catastrofe al box office. è stato un trionfo. A Christmas Carol di Zemeckis ha lasciato il passo per il miglior debutto Sony del 2009: $65M nei soli Usa. Costato 200 milioni di sole spese vive con una cospicua aggiunta di marketing (250 ufficiosi finali), 2012 ha avuto una media da favola in Usa da $19,095 a schermo. E’ la quinta apertura internazionale di sempre e la prima di un non-sequel. Si prevede, nonostante un probabile crollo già al secondo weekend, un box office worldwide finale di oltre $500M.

Intanto A Christmas Carol perde molto poco (26%) dimostrando di poter arrivare forte a Natale. Il costosissimo film con Jim Carrey è arrivato a $63.3M in dieci giorni mentre la commedia militare con George Clooney L’uomo che fissa le capre perde il 51% arrivando a $23.4M in dieci giorni. Al quarto posto il film da premi Precious, vero protagonista, con Paranormal Activity, del botteghino americano degli ultimi giorni. Espanso da 18 a 174 schermi, il film prodotto da Tyler Perry e Oprah Winfrey ha racimolato $35,000 di media per sala. Arrivare nella top five avendo meno di 200 schermi è incredibile. Precious è già entrato nella Storia.

In Italia
1 2012 € 5.103.598 € 5.103.598
2 Nemico pubblico € 1.105.871 € 3.933.827
3 Gli abbracci spezzati € 1.067.279 € 1.067.279
4 Up € 839.244 € 14.853.529
5 L’uomo che fissava le capre € 798.180 € 2.407.313
6 Parnassus € 574.677 € 6.915.816
7 Un alibi perfetto € 390.332 € 390.332
8 Oggi sposi € 248.656 € 3.048.970
9 Amore 14 € 246.871 € 3.096.054
10 Michael Jackson Thisi is it € 185.812 € 4.058.942


Negli USA
1   2012   $65M  $65M 
2   A Christmas Carol  $22.3M  $63.3M 
3   L’uomo che fissava le capre $6.2M  $23.4M 
4   Precious   $6.09M  $8.91M 
5   This Is It  $5.1M  $67.2M 
6   The Fourth Kind  $4.74M  $20.6M 
7   L’isola delle coppie   $4.25M  $102M 
8   Paranormal Activity  $4.2M  $104M 
9   Law Abiding Citizen  $3.93M  $67.3M 
10  The Box  $3.19M  $13.2M