Claudia Pandolfi: tutte le foto
Le foto del film

Ci aveva lasciato tra i precari di un call center di Roma in Tutta la vita davanti . Ora, dopo quasi due anni, Paolo Virzì torna con La prima cosa bella , film corale e romantico ambientato nella sua Livorno, che il 15 gennaio sarà nelle sale e dovrà vedersela con la concorrenza di Avatar , che uscirà lo stesso giorno.

Il film, come racconta lo stesso regista a Sky Cine News , è un immersione nei ricordi più intimi, legati alla sua stessa infanzia ed anche ad una forte riconciliazione familiare. E la prima cosa bella è proprio Anna, una mamma vitale e sopra le righe interpretata da giovane da Michela Ramazzotti (scelta dopo 97 attrici provinate) e poi da Stefania Sandrelli. Anna ha due bambini, Valeria e Bruno: quando il marito la molla per gelosia lei deve reinventarsi una vita, riesce a trovare mille soluzioni, anche grazie agli uomini che incontra, senza mai perdere la sua positività. I suoi bambini però subiranno le conseguenze di questa vita nomade: quando cresceranno le loro strade si divideranno e si rincontreranno solo da adulti (interpretati in questo caso da Valerio Mastandrea e Claudia Pandolfi), in occasione della malattia della mamma ormai anziana, che però non ha perso la sua allegria.

Una storia ricca di umanità in cui ogni interprete ha dato il meglio di sé per un film corale che dalle spiagge di Livorno torna ai lidi più alti della commedia all’italiana.

GUARDA IL SERVIZIO DI SKY TG24