Dopo Brad Pitt, protagonista di Bastardi senza glori a , un altra super star di Hollywood è pronta a sbarcare alla corte del cineasta di Knoxville.
Sembra propio che alla fine Quentin Tarantino sia riuscito a convincere Leonardo Di Capri o ad interpretare il suo nuovo film Django Unchained , omaggio allo spaghetti western di Sergio Corbucci.

Dead Line , insieme ai maggiori siti americani, annunciano che sono partite le trattative tra l'attore e i produttori del film, la The Weinstein Co e la Sony.
Secondo le indiscrezioni, se le trattative andranno in porto, il ruolo di Di Caprio sara' quello del cattivo, Calvin Candie, proprietario di una piantagione nel Sud america. Candie ha vinto ad un torneo di poker la moglie dello schiavo liberato Django e l'ha messa a lavorare duramente, torturandola e molestandola.
Di Caprio non è novizio del genere spaghetti western. L'attore infatti aveva già recitato in Pronti a morire di Sam Raimi, in cui interpretava il giovane pistolero Fee Herod, detto Kid.

Per il ruolo di Django si era parlato in un primo tempo di Will Smith, ma ora sembra che Tarantino sia orientato su altri, forse Jamie Foxx o Idris Elba.
Sembrerebbero invece confermati Christoph Waltz, nel ruolo di un cacciatore di taglie tedesco mentore di Django, e Samuel L. Jackson, vecchia conoscenza di Tarantino, nella parte del braccio destro di Candie.

Nell'attesa di scoprire se davvero Di Caprio tornerà a indossare il cappello da cowboy, gli stivali e il cinturone, quis sotto potete vedere il trailer di Django di Sergio Corbucci.