Guarda la fotogallery
Sfoglia l'album di Halloween

Settimana da Halloween, travestimenti, trucco, dolcetti e scherzetti. Se la festa è arrivata dagli Stati Uniti a noi, un po' di merito bisogna darlo anche al cinema. Senza le sue storie paurose, le atmosfere oscure pronte a farci sussultare solo perché il pensiero che quello sia il giorno dei morti e quindi del terrore, hanno contribuito a creare nel nostro immaginario l'idea che la notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre sia qualcosa di speciale e di spettrale.

Come abbiamo detto il cinema ha dato il suo notevole contributo di terrore alla festa di Halloween. In particolare il regista John Carpenter che nel 1978 firmò "Halloween", film capostipite di un genere chiamato slasher, che ha dato il via ad una vera e propria saga di sequel che raccoglie innumerevoli titoli e sequel. Altro film da ricordare è un film ad episodi (mai uscito in Italia ma molto apprezzato negli Stati Uniti) dal titolo "Trick'r Treat" del 2008 del regista Michael Dougherty.



Pellicola ambientata sempre nella notte di Ognissanti è "Jack-O - La lanterna del terrore", meglio conosciuto solo come "Jack-O", un film del 1995 diretto da Steve Latshaw. Particolare nella suo sangunaria trama è anche "Morte a 33 giri (Trick or Treat)" film horror diretto da Charles Martin Smith.



Per gli appassionati del genere non possono mancare "Cementario del Terrore", film messicano del 1985 e diretto dal regista Galindo Ruben e la sua versione americana "Adam e Evil" del regista Andrew Van Slee