Siete dei fan di Harry Potter? Non lo siete?

Cambia poco, perché Harry Potter e il Principe Mezzosangue è una di quelle storie così intense, con rivelazioni così sconvolgenti che rimanervi insensibili sarà quasi impossibile.

Ora che il ritorno di Voldemort è stato ufficialmente riconosciuto dalla comunità magica, Harry dovrà aiutare Silente a catturare un prezioso ricordo custodito dal professor Horace Lumacorno. L’unico modo per trovare una debolezza nella forza che alimenta il Signore Oscuro è infatti rivivere i momenti più tetri della sua giovinezza.

Insieme a Harry, grazie al Pensatoio ci immergeremo nella visione di flashback cupi e rivelatori, inframmezzati da scene di alto impatto visivo come l’assalto dei Mangiamorte al Millennium Bridge.

E, ancora, leggeremo le pagine di un diario appartenuto a un misterioso Principe Mezzosangue, che svelerà a Harry come eseguire un temibile incantesimo, fino a un epilogo dal fortissimo impatto emotivo, un finale che colpirà al cuore chi ancora non conosce le vicende narrate da JK Rowling.

Come il precedente, Harry Potter e il Principe Mezzosangue ha avuto un grande successo di pubblica e critica, collezionando l’84% di recensioni positive sul sito rottentomatoes.com e incassando 934 milioni di dollari in tutto il mondo.

Non vi resta che tenervi liberi la sera del 13 agosto, quando il film andrà in onda su Sky Cinema 1 HD.