La Hathaway ha vinto un Oscar nel 2013, ma questo non l’ha aiutata a essere più amata dal pubblico, anzi. In molti, dopo la premiazione l’hanno accusata di essere falsa e costruita. L’attore Richard Lawson ha detto di lei: “Sembra che stia sempre recitando”. Senza contare che, a detta di molti, gli Oscar 2011, quelli che lei ha presentato insieme a James Franco, siano stati i peggiori di sempre.

 

Jane Fonda ha una lunga carriera alle spalle. Nel corso degli anni ha preso spesso posizione, guadagnandosi le simpatie ma anche le antipatie di molti. Come quando ha posato con i militari del Vietnam del Nord, vicino a un cannone antiaereo usato per abbattere i caccia americani. Era il 1972 e quello doveva essere un messaggio contro la guerra. Ad oggi molti veterani ancora non l’hanno perdonata per quel gesto. L’attrice si è poi pentita, dicendo che si è trattato di un grave errore, che resterà con lei per sempre.

 

Da Transformer in poi, Megan Fox è diventata una sex symbol di Hollywood, suscitando tanta ammirazione nel pubblico maschile, quanto disprezzo in vari spettatori di entrambi i sessi. Nonostante le sue limitate capacità di recitazione è arrivata molto in alto nel mondo hollywoodiano.  Questa cosa a molti non va proprio giù. In effetti se ci mettiamo nei panni di chi ha studiato recitazione una vita e poi magari non ce l’ha fatta, la cosa è piuttosto comprensibile.

 

Tra le altre attrici odiatissime dal pubblico ci sono anche Kristen Stewart e Gwyneth Paltrow

 

Guarda il video: