Nemici per lavoro, ma amiconi nella vita di tutti i giorni. Quando da venerdì 14 a domenica 23 aprile il canale 304 si trasformerà in Sky Cinema X-Men, li vedremo fronteggiarsi nei panni del professor Charles Xavier, altresì noto come Professor X, e di Magneto. Eppure, in realtà Patrick Stewart e Ian McKellen sono amici. Anzi, di più (e ci sta visto che parliamo di supereroi): super amici.

 

La storia dell'amicizia - da alcuni definita addirittura bromance, ovvero quel legame profondo tra due amici maschi che quasi sfocia nell'amore - tra Patrick Stewart e Ian McKellen risale ormai a qualche anno fa, ma i due con la loro spensierata gaiezza continuano a conquistare nuovi fan. Tanto da essere diventati due veri e propri idoli del web.

 

 

Del resto Patrick e Ian hanno condiviso diversi set. E non solo quelli dei film della saga degli X-Men, iniziata nell'ormai lontano 2000 con X-Men, pellicola diretta da Bryan Singer. I due hanno anche condiviso il palco teatrale, in spettacoli come il leggendario Aspettando Godot di Samuel Beckett.

 

Come se non bastasse, nel 2013 Ian McKellen ha celebrato il matrimonio del suo amico Patrick Stewart con Sunny Ozell, cantante e compositrice di 38 anni più giovane. E Stewart ha a suo modo ricambiato il favore schierandosi più volte al fianco di McKellen durante numerosi eventi a difesa dei diritti degli omosessuali (Ian McKellen ha da tempo dichiarato di essere omosessuale).

 

 

Ma a far amare questi due grandi interpreti e attivisti civili è soprattutto - e molto banalmente - la loro simpatia. Le tante foto postate sui social network che li ritraggono insieme in situazioni improbabili, infatti, hanno fatto il giro della Rete, rendendoli amatissimi dal pubblico.

 

Da venerdì 14, però, tutto come “da copione”: Ian e Patrick maschereranno i loro sorrisi e si fronteggeranno a muso duro nei panni del mutante fondamentalista Magneto e del paladino della giustizia Professor X. Lo scontro sarà durissimo, non perdetevelo su Sky Cinema X-Men!