Angela e Marianna Fontana, le (vere) gemelle di Indivisibili

Inserire immagine
Angela e Marianna Fontana, le gemelle "siamesi" di Indivisibili

Non sono siamesi come nel film diretto da Edoardo De Angelis e in lizza ai David di Donatello 2017 per ben diciassette statuette, ma sono gemelle per davvero: Angela e Marianna Fontana sono le protagoniste di Indivisibili, candidate come Migliori attrici protagoniste e lanciatissime per una carriera cinematografica.

Saranno pure Indivisibili su grande schermo, come il titolo del film che le sta imponendo all’attenzione del grande pubblico, ma nella vita reale pur essendo molto unite sono assolutamente indipendenti, tanto che le loro nascenti carriere cinematografiche stanno già prendendo strade separate, con Angela che ha appena girato un altro film con Marco Tullio Giordana, intitolato Due soldati. Comunque sia, visto lo stretto vincolo di parentela che le unisce, è naturale che siano così vicine: sono gemelle.

 

Non siamesi come i personaggi che interpretano, ma comunque Angela e Marianna Fontana sono gemelle a tutti gli effetti. E ai David di Donatello 2017, in onda lunedì 27 marzo in esclusiva su Sky Cinema 1 HD, sono candidate “in due” nella categoria Migliore attrice protagonista. Hanno recitato assieme, quindi è giusto che condividano la soddisfazione di un’eventuale vittoria.

 

Indivisibili di Edoardo De Angelis, in lizza ai David in ben 17 categorie, ha messo in luce il loro talento, non solo attoriale, ma anche canoro. E ora tutti le vogliono. Del resto in Indivisibili hanno offerto una grande prova, interpretando i non facili ruoli di Desi e Viola, due gemelle siamesi unite per una coscia, che vengono trascinate in giro per matrimoni e processioni nella zona di Castelvolturno dai genitori-sfruttatori (per quanto non del tutto malvagi), per essere ammirate come cantanti, ma anche come fenomeni da baraccone.

 

Tutto cambia quando le due ragazze apprendono per caso che un intervento chirurgico per separarle sarebbe assolutamente possibile. Comincia così una guerra ai genitori, soprattutto da parte di Desi, la più determinata a uscire dalla “gabbia” che fino ad ora ha impedito loro di essere normali. E comincia un’avventura che le porterà a rischiare tantissimo, pur di ottenere la libertà.

 

Amanti del canto e della recitazione, le gemelle Fontana  sembravano destinate al mondo dello spettacolo già tempo fa. Ora starà a loro far fruttare le attenzioni ricevute grazie a Indivisibili, ma siamo sicuri che nel prossimo futuro sentiremo i loro nomi - pronunciati congiuntamente o uno alla volta - molto spesso. Nel frattempo, appuntamento lunedì 27 marzo su Sky Cinema con i David di Donatello!

 

Saranno pure Indivisibili su grande schermo, come il titolo del film che le sta imponendo all’attenzione del grande pubblico, ma nella vita reale pur essendo molto unite sono assolutamente indipendenti, tanto che le loro nascenti carriere cinematografiche stanno già prendendo strade separate, con Angela che ha appena girato un altro film con Marco Tullio Giordana, intitolato Due soldati. Comunque sia, visto lo stretto vincolo di parentela che le unisce, è naturale che siano così vicine: sono gemelle.

 

Non siamesi come i personaggi che interpretano, ma comunque Angela e Marianna Fontana sono gemelle a tutti gli effetti. E ai David di Donatello 2017, in onda lunedì 27 marzo in esclusiva su Sky Cinema 1 HD, sono candidate “in due” nella categoria Migliore attrice protagonista. Hanno recitato assieme, quindi è giusto che condividano la soddisfazione di un’eventuale vittoria.

 

Indivisibili di Edoardo De Angelis, in lizza ai David in ben 17 categorie, ha messo in luce il loro talento, non solo attoriale, ma anche canoro. E ora tutti le vogliono. Del resto in Indivisibili hanno offerto una grande prova, interpretando i non facili ruoli di Desi e Viola, due gemelle siamesi unite per una coscia, che vengono trascinate in giro per matrimoni e processioni nella zona di Castelvolturno dai genitori-sfruttatori (per quanto non del tutto malvagi), per essere ammirate come cantanti, ma anche come fenomeni da baraccone.

 

Tutto cambia quando le due ragazze apprendono per caso che un intervento chirurgico per separarle sarebbe assolutamente possibile. Comincia così una guerra ai genitori, soprattutto da parte di Desi, la più determinata a uscire dalla “gabbia” che fino ad ora ha impedito loro di essere normali. E comincia un’avventura che le porterà a rischiare tantissimo, pur di ottenere la libertà.

 

Amanti del canto e della recitazione, le gemelle Fontana  sembravano destinate al mondo dello spettacolo già tempo fa. Ora starà a loro far fruttare le attenzioni ricevute grazie a Indivisibili, ma siamo sicuri che nel prossimo futuro sentiremo i loro nomi - pronunciati congiuntamente o uno alla volta - molto spesso. Nel frattempo, appuntamento lunedì 27 marzo su Sky Cinema con i David di Donatello!