Fotogallery 24 febbraio 2017

Academy Awards, i migliori docu-film

  • Dai documentari vincitori ai titoli che quest'anno aspirano all'Oscar, ecco una carrellata dei migliori docu-film -
  • C’è un titolo italiano fra i film in lizza per l’Oscar come Miglior documentario: è Fuocoammare di Gianfranco Rosi. La pellicola affronta l’attuale tema dei migranti e degli sbarchi sull’isola di Lampedusa –
  • Una stella del football americano accusata di omicidio: è la storia di O.J. Simpson raccontata in O.J: Made in America, fra i nominati di quest’anno nella categoria Documentari. È la pellicola più lunga mai candidata e sfiora le 8 ore di durata –
  • Il sistema carcerario italiano maltratta i detenuti di colore? Se lo chiede 13th, film diretto dalla stessa regista di Selma – La strada per la libertà, Ava DuVernay –
  • All’88esima edizione degli Academy Awards è stata la vita della talentuosa Amy Winehouse del film Amy diretto da Asif Kapadia a conquistare la giuria –
  • 2011: la recessione mondiale e la crisi economico-finanziaria vengono raccontate da Charles Ferguson in Inside Job -
  • La natura e il mondo animale vengono premiati nel 2006: a ricevere l’Oscar è il film La marcia dei pinguini di Luc Jacquet -
  • Un anno più tardi è il problema del surriscaldamento globale a conquistare l’Oscar, raccontato da Davis Guggenheim nella pellicola Una scomoda verità -
  • Fra i film premiati come Miglior documentario c’è Woodstock - Tre giorni di pace, amore e musica. Il film diretto da Michael Wadleigh è stato premiato nel 1971 –
  • Cathy Caplan e Thomas Haneke portano sullo schermo il film American Dream, premiato nel 1991 –
  • Anne Frank Remembered: è il racconto della persecuzione del popolo ebreo e i rastrellamenti raccontati dal regista Jon Blair a vincere l’Oscar come Miglior documentario nel 1996 -
/

Dai titoli in lizza quest’anno a quelli premiati dagli anni Quaranta ad oggi, ecco un viaggio attraverso alcuni dei migliori documentari della storia degli Oscar. GUARDA LE IMMAGINI