Manchester by the Sea: trama, trailer, cast e recensione

Inserire immagine

Con 6 candidature di peso, Manchester by the Sea è uno dei film di punta della notte degli Oscar 2017. Il dramma familiare di Lonergan, con Casey Affleck, Michelle Williams e Lucas Hedges, convince e commuove.

“Manchester by the Sea” di Kenneth Lonergan è un dramma familiare potente e ricercato, grazie anche a una struttura narrativa complessa e frammentata. Presentato in anteprima al Sundance Film Festival e passato anche alla Festa del Cinema di Roma, il film Amazon Studios segna l’ingresso di Casey Affleck nell’olimpo dei grandi di Hollywood. Dopo aver trionfato ai Golden Globe come miglior attore protagonista in un film drammatico, Affleck è tra i favoriti anche nella corsa all’Oscar.

Manchester by the Sea: trama

Lee Chandler (Casey Affleck) vive in un seminterrato di Boston, dove fa lavoretti di manutenzione per gli inquilini dello stabile e conduce un’esistenza solitaria. L’improvvisa morte del fratello Joe (Kyle Chadler) lo costringe a tornare nella sua cittadina d’origine per scoprire che è stato nominato tutore di Patrick (Lucas Hedges), il figlio sedicenne di Joe. Il rientro a Manchester, paesino sulle coste settentrionali del Massachusetts, obbliga Lee a riallacciare i rapporti con la comunità locale e con l’ex moglie Randi (Michelle Williams). Oltre a dover gestire la sepoltura del fratello e l’affidamento di Patrick, Lee si trova così ad affrontare i fantasmi del passato, e il peso della tragedia che gli ha sconvolto la vita.

Manchester by the Sea: trailer

Manchester by the Sea: cast

Kenneth Lonergan in Manchester by the Sea raduna un cast d’eccezione e interpretazioni memorabili, suggellate da ben 3 nomination agli Oscar. Oltre a Casey Affleck, per il ruolo del protagonista Lee Chandler, altri due attori del film sono in gara per i premi dedicati agli attori non protagonisti. Si tratta di Michelle Williams, che nel film è Randi, l’ex moglie di Lee, e del giovane Lucas Hedges, che dà il volto al nipote Patrick. Kyle Chandler, candidato come miglior attore non protagonista ai Golden Globe, interpreta Joe, mentre Gretchen Mol è l’ex moglie Elise. Troviamo infine C.J. Wilson nei panni di George e Matthew Broderick in una piccola parte al fianco di Elise.

Manchester by the Sea: locandina

Manchester by the Sea: data di uscita in Italia

“Manchester by the Sea” arriva nelle sale italiane il 16 febbraio, distribuito da Universal Pictures.

Manchester by the Sea: regista

Kenneth Lonergan, oltre alla regia, ha curato personalmente la sceneggiatura di “Manchester by the Sea”. Il regista viene infatti dalla scrittura, prima teatrale poi cinematografica. È stato coautore di pellicole di grande successo, come “Terapia e pallottole” e “Gangs of New York” di Martin Scorsese. “Manchester by the Sea” è il suo terzo lavoro dietro la macchina da presa. Il primo film che ha scritto e diretto, “Conta su di me” (2000), ha ricevuto la nomination agli Oscar per la miglior sceneggiatura, mentre il successivo “Margaret” (2011) ha vinto l’European Film Critics’ FIPRESCI Award al Vienna Film Festival. Con “Manchester by the Sea” Lonergan si candida a diventare uno dei nomi di punta del cinema indipendente americano.

Manchester by the Sea: recensioni e critica

“Manchester by the Sea” ha ricevuto un’ottima accoglienza, imponendosi come uno dei titoli più apprezzati della scorsa edizione del Sundance Film Festival. Rolling Stone lo ha definito “un capolavoro”. Secondo il “Los Angeles Times” quello di Lonergan “è un cinema potente, emozionale, che lascia una cicatrice. Un film straziante eppure in qualche modo incoraggiante, che scuote con la sua onestà e la sua autenticità”. Anche la stampa e il pubblico italiani, che hanno avuto l’occasione di vederlo in anteprima alla Festa del Cinema di Roma, hanno confermato l’entusiasmo dei critici americani.

Manchester by the Sea: citazioni

Una delle citazioni chiave di “Manchester by the Sea” arriva dal personaggio di Randi Chandler, interpretato da Michelle Williams. La frase è tratta da una delle scene più intense del film: Ti ho detto un sacco di cose terribili. Ma avevo il cuore spezzato e so che per te è lo stesso.

Manchester by the Sea: premi

Prima di approdare agli Oscar 2017, “Manchester by the Sea” ha già raccolto numerosi riconoscimenti, ed è in corsa con 6 nomination ai BAFTA Awards 2017. Il film è stato incoronato pellicola dell’anno dalla National Board of Review of Motion Pictures, l'organizzazione no profit di New York formata da insegnanti, studenti, storici e professionisti dell'industria cinematografica. Moltissimi i trionfi di Casey Affleck, che oltre a vincere il Golden Globe ha sbaragliato la concorrenza in diverse altre manifestazioni.

Manchester by the Sea: curiosità

Scorrendo i nomi dei produttori di “Manchester by the Sea” spicca il nome di Matt Damon. L’idea originale del film nasce infatti da una sua intuizione, sviluppata insieme a John Krasinski, il Jim Halpert della serie tv “The Office”. Matt Damon, secondo i piani, avrebbe dovuto interpretare il ruolo di Lee Chandler, ma a causa di altri impegni ha rinunciato, affidando all’amico Casey Affleck il ruolo della vita.