Trama FELTRINELLI | Sky Cinema
FELTRINELLI

FELTRINELLI

80'2006Documentario
Guarda il trailer
  • Regia: Alessandro Rossetto
  • Genere: Documentario
  • Paese: Italia, Svizzera, Germania
  • Durata: 80'
  • Data di uscita: 2006
  • Titolo originale: FELTRINELLI

Cast:

Trama:

Nel 1972 a Segrate, nei pressi di Milano, viene ritrovato un corpo accasciato sotto un traliccio della corrente elettrica. È il cadavere di Giangiacomo Feltrinelli, il fondatore della famosa casa editrice. Si tratta di suicidio o di omicidio? Al regista del documentario su questo "grosso personaggio" - come titolarono allora i quotidiani - non interessa la questione.
Alessandro Rossetto racconta di un uomo, chiuso e complesso, ricco e colto, che orienta le proprie scelte professionali (editoriali) e tutta la propria esistenza in funzione delle convinzioni politiche: Giangiacomo Feltrinelli, infatti, sosteneva i movimenti di estrema sinistra, cercando, nello stesso tempo, di divulgare la letteratura.
Seguendo oggi il lavoro del figlio Carlo, la pellicola intreccia la personalità e l'operato del fondatore della Feltrinelli con le parole, i ricordi, le testimonianze dei suoi amici e collaboratori, giornalisti e scrittori a cui alterna interventi di grandi nomi della letteratura: Amos Oz, Doris Lessing, Maurizio Maggiani. Le riprese sono realizzate quasi in punta di piedi: spesso l'obiettivo della cinepresa si ferma dietro la nuca delle persone che parlano e rivivono il passato come per pudore, o punta sui loro primissimi piani, o ancora si sofferma sugli oggetti: occhiali, manoscritti, sigarette. La macchina diventa come una penna che descrive, commenta e racconta. Ogni tanto solo qualche nota di una raffinata musica jazz accompagna le immagini che si fermano anche su persone comuni, intente a sfogliare pagine in libreria. Perché ogni individuo porta con sé una storia da condividere.

Mostra altro