Trama HOW MUCH DOES YOUR BUILDING WEIGH, MR FOSTER? | Sky Cinema
HOW MUCH DOES YOUR BUILDING WEIGH, MR FOSTER?

HOW MUCH DOES YOUR BUILDING WEIGH, MR FOSTER?

78'2010Documentario
Guarda il trailer
  • Regia: Carlos Carcas, Norberto López Amado
  • Genere: Documentario
  • Paese: Gran Bretagna, Spagna, Germania, USA, Svizzera, Francia, Cina, Hong Kong
  • Durata: 78'
  • Data di uscita: 2010
  • Titolo originale: HOW MUCH DOES YOUR BUILDING WEIGH, MR FOSTER?

Cast:

Norman Foster [II], Deyan Sudjic

Trama:

Viene considerato il Mozart del modernismo architettonico. Norman Foster è uno dei più innovativi architetti del Novecento, capace di superare i limiti della fisica - e quelli umani - grazie ad un atteggiamento sempre controcorrente, spesso rivoluzionario. I suoi edifici, dalla ricostruzione del Reichstag a Berlino all'Hearst Tower a New York, dal Millennium Bridge a Londra al Sainsbury Centre for Visual Arts di Norwich, sono simboli visuali di un'idea del mondo che va al di là della natura e che è capace, con l'utilizzo di una ricercatissima alta tecnologia e, allo stesso tempo, di uno straordinario rispetto per l'ecosistema, di raggiungere vette altissime di eccellenza architettonica.
Il documentario How Much Does Your Building Weigh, Mr Foster? di Carlos Carcas e Norberto López Amado racconta il percorso personale di Foster, le sue umili origini e il riscatto sociale, le contraddizioni professionali dei primi tempi fino alla battaglia più recente contro il cancro. È un viaggio che racconta gli aspetti più intimi del suo percorso di crescita ma che non tralascia quelli pubblici, li intreccia per fare il punto sulla volontà di progredire di un personaggio che non si è mai voluto fermare di fronte alle difficoltà: la scomparsa prematura della moglie, la diagnosi di una malattia terminale, l'infarto.
Foster sembra volerci dire, con determinazione, che il corpo può affievolirsi, avvicinarsi alla fine anche con crudeltà, ma l'anima deve rimanere il luogo della ricerca e dello sviluppo. Non sorprende quindi che sia proprio Foster a inaugurare uno dei progetti più innovativi degli ultimi anni: la "città sorgente" di Masdar, ad Abu Dhabi negli Emirati Arabi Uniti che vivrà solamente grazie all'energia solare, con un'economia a emissioni zero e un sistema ecologico che si basa sul riciclo e che non prevede rifiuti. Un progetto unico al mondo che l'architetto porta avanti con passione e intelligenza, sottolineando anche, come in tempi di crisi globale, sia paradossale che un progetto simile sia ancora l'unico esistente in tutta la terra.
Il film, alternando immagini spettacolari e rivoluzionari pensieri sul mondo di domani, riesce a trasmettere allo spettatore l'essenza dell'architettura secondo Foster, ovvero la necessità che un edificio, qualsiasi scopo abbia, debba rappresentare un miglioramento per la vita delle persone. Per non dimenticare che le cose utili possono essere anche belle.

Mostra altro