Trama WHISKEY TANGO FOXTROT | Sky Cinema
WHISKEY TANGO FOXTROT

WHISKEY TANGO FOXTROT

112'2016Biografico
Guarda il trailer
  • Regia: Glenn Ficarra, John Requa
  • Genere: Biografico
  • Paese: USA
  • Durata: 112'
  • Data di uscita: 2016
  • Titolo originale: WHISKEY TANGO FOXTROT

Cast:

Tina Fey, Margot Robbie, Martin Freeman, Alfred Molina, Christopher Abbott, Nicholas Braun, Stephen Peacocke, Sheila Vand, Evan Jonigkeit, Fahim Anwar, Tina Fey, Margot Robbie, Martin Freeman, Christopher Abbott, Nicholas Braun, Alfred Molina, Sheila Vand, Stephen Peacocke, Evan Jonigkeit, Billy Bob Thornton, Josh Charles, Lauren Myers, Ava Del Cielo, Monique Candelaria, Dylan Kenin, Billy Bob Thornton, Josh Charles, Cherry Jones, Hiroyuki Tanaka, Scott Takeda

Trama:

Kim Baker arriva in Afghanistan, a Kabul, come reporter di guerra. Non conosce la reale situazione del luogo e nei primi giorni fatica ad abituarsi a questa nuova vita. Tina Fey, icona della comicità hollywoodiana, interpreta la giornalista americana nel film di Glenn Ficarra e John Requa tratto dal libro-verità della Baker "The Taliban Shuffle: Strange Days in Afghanistan and Pakistan". Whiskey Tango Foxtrot è una commedia nera con un sottotesto più prettamente politico e sociale. I registi di Crazy, Stupid Love attraverso una comicità smaccata mostrano gli effetti della guerra anche su chi non è direttamente coinvolto: Kim comincia ad abituarsi al pericolo, a quella vita sempre sul filo del rasoio, dove anche un giornalista farebbe di tutto per un'esclusiva per la sua rete. L'orrore bellico diventa merce, come tutto. Grazie anche un cast di attori sempre ineccepibili, Alfred Molina che interpreta il procuratore nazionale e Martin Freeman nel ruolo del giornalista scozzese Iain, il film mantiene un ritmo sempre incalzante senza mai un cedimento. Ad affiancare Tina Fey c'è la bravissima Margot Robbie, Tanya, amica di Kim che si rivelerà arrivista e spietata.
Kabul modifica la vita della reporter, Kim si renderà conto della sua relazione ormai al termine con il fidanzato americano e inizierà a prendere una nuova coscienza di sé. La guerra e il pericolo vengono dimenticati dai giornalisti e dai loro collaboratori nelle continue feste piene di alcol e droghe, come fossero studenti delle confraternite al college, ma piano piano la protagonista imparerà a osservare con occhi diversi questa terra ricca di fascino e di contraddizioni. Sarà proprio lei infatti a capire che i pozzi d'acqua venivano sabotati dalle donne del piccolo villaggio affinché potessero continuare ad andare alla sorgente e passare il loro unico momento di svago insieme.
L'occhio di Kim si fa sempre più attento verso una cultura così lontana dalla sua, ma la dipendenza da questo tipo di vita si fa sempre più ingombrante e la reporter comincia a non tollerare più questa sua propensione. Lo vede anche nella relazione sbocciata con Iain: la guerra ti domina e si finisce con non poter più fare a meno di certe sensazioni. La parte finale del film mette ancora più in risalto il temperamento della nostra protagonista, una donna determinata e che non si lascia corrompere, non mancano neanche le scene più spettacolari e di tensione.
Whiskey Tango Foxtrot con ironia e sottigliezza ci racconta di un percorso femminile, di cambiamento e di rinascita, una sorta di romanzo di (tarda)formazione che come nella vita reale è sempre intriso di lacrime ma anche di molte risate.

Mostra altro