Acab, la vita vista dietro il manganello

La locandina di Acab

Sky Cine News ci racconta il film sui celerini mentre Sky Cinema ne propone 5 minuti in anteprima ed esclusiva. Storia di una fratellanza ad alto tasso di adrenalina. Guarda il video

Pierfrancesco Favino, Marco Giallini e Filippo Nigro sono i protagonisti di ACAB, acronimo di All Cops are Bastards. Cinque minuti in esclusiva del film diretto da Stefano Sollima verrano mostrati il 18 gennaio 2012 alle ore 21 su Sky Cinema 1.

Il film racconta la vita da celerino da un punto di vista inedito: dietro gli scudi e i manganelli. Il regista Sollima, che dopo essersi dedicato ai "cattivi" di Romanzo Criminale questa volta si mette dal punto di vista della legge: "Sono sempre stati visti come coloro che operano ai margini, a loro sono delegati una serie di servizi che li porta a trattare con i residui del sistema". Sono abituati all'odio e questo odio li unisce innescando un fenomeno di cameratismo.

La fiducia nei propri compagni è fondamentale in situazioni ad alto tasso di andrenalina: c'è dunque un rito di iniziazione per essere accetati nel gruppo. Poi si passa a una educazione filosofica e ideologica. Per entrare nel ruolo gli attori si sono allenati con celerini veri per un periodo.