War Horse, un cavallo racconta la Grande Guerra

Albert con Joey (© Dreamworks II Distribution Co., LLC. All Rights Reserved Photography Credit: Andrew Cooper, David Appleby, Kathleen Kennedy)

Arriva al cinema la pellicola di Steven Spielberg candidata a 6 Premi Oscar che racconta la prima guerra mondiale vista attraverso gli occhi del quadrupede. Sky Cine News ne offre una scena in anteprima

Scopri lo Speciale Oscar 2012
Guarda l'album con i film candidati

Steven Spielberg racconta la prima guerra mondiale vista attraverso gli occhi di un cavallo. E' una pellicola candidata a 6 Premi Oscar: Sky Cine News, nella puntata in onda giovedì 16 febbraio 2012, ne propone in anteprima una sequenza.

Joey è un puledro cresciuto allo stato brado nella campagna inglese. Acquistato da un ruvido agricoltore di nome Ted è destinato all'aratro e a risollevare le sorti della famiglia Narracott. Addestrato da Albert, il giovane e caparbio figlio di Ted, Joey ne diventa il compagno inseparabile fino a quando il padre, gran bevitore di birra, è costrett a venderlo per coprire debiti e costi d'affitto della fattoria.

Joey dalla sera alla mattina si ritrova cavallo di cavalleria al servizio di un giovane capitano inglese, il quale promette ad Albert di riconsegnarlo a conflitto terminato. Ma la guerra ucciderà l'ufficiale e il cavallo si ritrova senza padrone. Joey attraversa al galoppo l'Europa della Grande Guerra, determinando in alcuni casi il destino di cose e persone. Intanto Albert è diventato maggiorenne e si arruola volontario. Ufficialmente per la patria in realtà per cercare quel cavallo mai scordato.