Anche un uomo deve farsi desiderare: parola di Willwoosh

Regola numero 8: fatti desiderare

Siamo arrivati alla regola numero 8, il che significa solo una cosa: che tutto sommato ve la state cavando abbastanza bene. Prima di cantare vittoria, però, fate bene attenzione al consiglio di oggi, perché è fondamentale: GUARDA IL VIDEO

Mercoledì 14 marzo su Sky cinema 1, appuntamento con l'anteprima di 5 minuti del film 10 regole per fare innamorare, in uscita nelle sale venerdì 16 marzo


Scopri tutte le regole di Willwoosh


Avete catturato l’attenzione della vostra preda. Ci siete usciti insieme, lei vi ha richiamato, e addirittura siete anche riusciti ad uscire (abbastanza) indenni dal confronto/scontro con l’ex di turno. Ora è tutta in discesa, starete pensando.

E invece no, adesso arriva il momento più delicato. Ricordate l’insegnamento della regola numero 6, mai chiamare per primi? Ecco, la regola numero 8 potrebbe fare parte del corollario, perché in questo caso si tratta di farsi desiderare.
Lei ti chiama, magari mentre stai giocando ad Assassin’s Creed? Lascia squillare il cellulare e completa il livello. Se poi lei ti richiama e ti chiede di uscire, dille che hai un altro impegno. E se lei si lamenta, tu resisti e tieni duro: come dice Willwoosh “non sei mica un chihuahua”.

Il tira e molla a piccole dosi va benissimo, l’importante è esserci nei momenti importanti, quando lei ha veramente bisogno di te.