Elio Germano racconta quel toso dalla faccia d'angelo

Elio Germano in Faccia d'angelo

L'attore protagonista della serie in due puntate in onda su Sky Cinema 1 parla del suo personaggio, di sua "mamma" Katia Ricciarelli e di quel che sta facendo tra teatro e grande schermo: guarda il VIDEO

Guarda lo speciale Faccia d'Angelo

Elio Germano racconta a Sky Cine News i segreti di Faccia d'angelo: "Io interpreto il Toso, che in dialetto veneto significa il bambino, perché ha iniziato da piccolo questa attività criminale. Ha una faccia rassicurante che nasconde bene gli aspetti più crudeli del suo lavoro. Tra i tanti personaggi della serie uno dei più importanti è mia madre, interpretata da Katya Ricciarelli: davanti a lei il Toso si mostra sempre pulito".

Elio Germano è impegnato anche su altri fronti. A teatro porta due spettacoli, uno si chiama Thom Pain basato sul niente e poi c'è Viaggio al Termine della Notte col musicista Teho Teardo. Nel film di Ferzan Ozpetek Magnifica Presenza è l'esatto opposto di Faccia d'Angelo e all'inizio di aprile arriverà sul grande schermo Diaz pellicola che indaga su quello che è successo nell'omonima scuola genovese nei giorni del G8.