I "mostri sacri" del cinema

Inserire immagine
Jason, Michael, Freddy e Pinhead in versione minimal e decisamente meno paurosa

Freddy Krueger, Michael Myers, Pinhead, Chucky, Jason Voorhees, Godzilla, King Kong: ecco un bell’omaggio ai personaggi che ci hanno fatto sobbalzare sulle poltroncine dei cinema o sul divano e che non ci hanno fatto dormire la notte. GUARDA IL VIDEO


di Linda Avolio


“One, two, Freddy's coming for you...Three, four, better lock your door...Five, six, grab your crucifix...Seven, eight, gonna stay up late...Nine, ten, never sleep again…”


Non c’è alcun dubbio: il genere cinematografico che ci ha regalato i personaggi più indimenticabili – nel bene e nel male! – è senza dubbio l’horror.

Perché loro, i mostri e gli assassini, sono i veri protagonisti di pellicole che ormai sono diventate dei veri e propri classici: Freddy Krueger (il "mostro dei sogni" protagonista della saga di Nightmare), Michael Myers del ciclo di Halloween, Jason Voorhees dei numerosi Venerdì 13, Godzilla, Chucky (il malefico bambolotto assassino) sono vere e proprie icone del genere horror, e tutti li conosciamo, perché ormai sono entrati a fare parte dell’immaginario collettivo da parecchi anni.

Ma quanti sono i mostri e gli assassini del cinema? Tanti, tantissimi, quindi ecco un bel video che ce li racconta dalla A alla Z: