Tra pirati e ribelli, l'animazione seduce il cinema

La locandina di "Ribelle - The Brave"

Il Future Film Festival ci racconta i nuovi confini del mondo d'animazione, tra risate, sociale e sogni. Guarda il servizio di Sky Cine News e giovedì 8 i primi minuti di "Rebel - The Brave", nuovo lavori di Pixar

Il cinema che verrà passa attraverso il Future Film Festival, dove l'arte dell'animazione, declinata in ogni sua forma, si sposa con la tecnologia. Una delle novità è Pirati - Briganti da Strapazzo: "A volte la sceneggiatura richiede uno sviluppo più ampio -dice il regista Peter Lord- e allora ricorriamo a immagini generate al computer. Mi piace utilizzarle ma solo sullo sfondo, per me è importante che resti centrale l'animazionje classica".

L'animazione tradizionale ha sempre una fascino particolare. Ne è un esempio il nuovo film del maestro Miyazaki il cui titolo in italiano è La collina de i Papaveri: è una intensa storia di amore adolescenziale.

The dark side of the Sun è un film documentario che racconta la vita di bambini affetti da una rara malattia che non gli permette di esporsi alla luce del sole. E' la storia dei loro sogni e delle loro paure. In animazione viene tradotto tutto quello che non possono fare.

Infine grande attesa per Ribelle - The Brave i cui primi minuti saranno mostrati in anteprima a Sky Cine News l'8 aprile 2012: "Merida è un personaggio fantastico e la storia è sorprendente -dice Joshua Hollander, responsabile 3D della Pixar- l'energia è speciale. Alla Pixar usiamo il 3D per portare lo spettatore all'interno della storia, per renderlo più accattivante".