L'amore nuoce al Trono di Spade

Margaery Tyrell - © 2012, HBO. All rights reserved

L'11 maggio arriva su Sky Cinema la seconda stagione della serie tv targata HBO che sta riscuotendo un incredibile successo in tutto il mondo. A un mese dalla messa in onda italiana, arriva un nuovo, epico trailer. GUARDA IL VIDEO

Che l’amore, declinato in tutte le sue varianti, fosse una componente fondamentale per Il Trono di Spade, l’avevamo capito già dalla prima stagione.

E, a giudicare dal trailer, diverrà ancora più importante.

Chi è la ragazza che Robb bacia così appassionatamente? Come cambierà il rapporto tra Shae e Tyrion dopo che avranno messo piede ad Approdo del Re, centro del potere e, di conseguenza, degli intrighi più spietati?

Difficile indovinarlo. Il Trono di Spade ci ha abituato a continui e clamorosi ribaltamenti. “Chiunque può essere ucciso” ci ammonisce Arya Stark.

Il gioco del trono ha le sue regole, lo sappiamo. Nella prima stagione abbiamo imparato che “o vinci, o muori”. Ne consegue quello che sarà uno dei motivi portanti della seconda stagione: “più persone ami, più sei debole”.

Gli affetti più forti, i legami più intimi, possono rivelarsi controproducenti e prestarsi a spietati ricatti.
Lo sanno bene Petyr Baelish, detto Ditocorto, che gestisce un bordello e sa bene quanto il sesso possa rivelarsi strategico e Margaery Tyrell, che nel trailer vediamo insieme a Renly Baratheon, fratello del defunto re Robert.

Daenerys Targaryen dovrà affrontare non solo nuovi nemici, ma anche nuovi spasimanti, e adesso che il suo amato khal Drogo è morto, comincerà il periodo più importante e difficile della sua vita. Potrà contare sui draghi redivivi?

Oscure presenze incombono al di là della Barriera, il reame di Westeros è messo a ferro e fuoco e, al di là del Mare Stretto, Daenerys prepara il suo ritorno.

Il destino del Trono di Spade, nelle mani di re Joffrey e di Cersei, sembra sempre più incerto. O no?

Tutte le risposte su Sky Cinema a partire dall’11 maggio.