Box office: scosso da Diaz o sedotto da Bel Ami?

Diaz e Bel Ami

Ennesima sfida al cinema. Dal film di Daniele Vicari al dramma sentimentale, passando per il kolossal Battleship, Poker Generation e l'esordio di Laura Morante alla regia. GUARDA LO SKY CINE NEWS

Seduzione, impegno civile o azione hollywoodiana?

Anche questo fine settimana saranno gli spettatori a decretare il successo dell'uno o dell'altro film. Scopriamo insieme che cosa verrà proiettato nelle sale.

Sul fronte italiano, l’attesa è tutta per Diaz – Non pulire questo sangue. Vincitore del premio del pubblico al festival di Berlino, il film diretto da Daniele Vicari mostra i fatti avvenuti durante il G8 di Genova nella scuola tristemente famosa. Basato interamente sugli atti processuali, il film è stato descritto da molti come un vero e proprio pugno nello stomaco. Tra gli interpreti, spiccano Elio Germano e Claudio Santamaria, rispettivamente nei panni di un giornalista e di un celerino.

Di tutt’altro tono Bel Ami, adattamento del romanzo di Guy de Maupassant, interpretato dal fascinoso Robert Pattinson. A lui, come spiega l’attore stesso, spetta il ruolo del “cattivo ragazzo, che ottiene il massimo attraverso delle cattive azioni”. Questo dramma sentimentale narra infatti di un giovane tenace ed egoista che si fa strada seducendo donne potenti. A interpretare le signore dell’alta società, tre nomi d’eccezione: Uma Thurman, Christina Ricci e Kristin Scott Thomas. Con tutte e tre darà vita a delle torbide, spietate passioni.

Per gli amanti dei kolossal di fantascienza ricchi d’azione ed effetti speciali, c’è invece Battleship, una rivisitazione del gioco battaglia navale con l’aggiunta di invasori extraterrestri.

Con Ciliegine esordisce alla regia Laura Morante, nei panni di una donna androfoba che scopre l’amore con un uomo che crede gay.

Altra uscita italiana è Poker Generation, storia di due fratelli che sfidano i più grandi campioni per curare la sorella malata. Tra gli attori, Francesco Pannofino, Lina Sastri e una sensuale Francesca Fioretti.

E voi su che film punterete?