Alle radici dell’albero della vita

La locandina del film

Andrà in onda su Sky Cinema 1 lunedì 14 maggio alle 21:10 l’ultimo capolavoro del regista Terrence Malick, The Tree Of Life. Un viaggio alla scoperta del senso della vita


Se non ami, la tua vita passerà in un lampo. E’ forse questa la frase più emblematica dell’ultimo film di Terrence Malick (I giorni del cielo, La sottile linea rossa), il discusso The Tree Of Life, uscito nel 2011 dopo più di due anni di riprese e postproduzione e vincitore della Palma d’Oro come miglior film in quello stesso anno.

Come in altri lungometraggi del regista, la domanda di fondo dell’opera è: qual è, in cosa risiede il senso della vita? Per cercare di dare una risposta, o quantomeno la sua risposta, alla domanda delle domande, Malick parte dal piccolo, il nucleo familiare, per poi allargare progressivamente il suo sguardo, e il nostro.

Siamo in Texas, durante gli anni cinquanta. Jack (interpretato dal giovane Hunter McCracken e poi da Sean Penn) cresce tra due fuochi: da una parte c’è il padre ( Brad Pitt) autoritario ed esigente, dall’altro la madre (Jessica Chastain) dolce e protettiva.
Due modi di intendere la vita praticamente opposti, al punto che il ragazzino crescerà cercando di conciliarli tra mille difficoltà e improvvise tragedie apparentemente senza senso, ma forse destinate ad accadere per farlo diventare in atto la persona che è sempre stata in potenza.
Cosa sono la vita e la morte, che ruolo hanno nell’infinito racconto dell’albero della vita?

Tre Tree Of Life è un’opera lunga e complessa, ma che comunque affascina, grazie alla splendida fotografia e all’abilità del regista e degli interpreti. Ad ogni modo, se state cercando un film solamente per svagarvi lasciate stare. Se invece cercate qualcosa che vi entri dentro e che riesca a toccarvi e farvi riflettere… allora The Tree Of Life è quello che fa per voi.

L’appuntamento è per il 14 maggio alle 21:10 su Sky Cinema 1.