Ma dove vai se lo zombie non ce l’hai?

Inserire immagine
Jesse Eisenberg e Woody Harrelson in una scena del film - © 2009 Columbia Pictures Industries, Inc. and Beverly Blvd LLC. All Rights Reserved.

Andrà in onda lunedì 28 maggio alle 21:00 su Sky Cinema Max il divertentissimo Benvenuti a  Zombieland, che vede nel cast il veterano Woody Harrelson e le nuove giovani star Jesse Eisenberg, Emma Stone e Abigail Breslin

Il cinema e la tv amano gli zombie. Li adorano. E se qualcuno avesse dei dubbi in proposito, un titolo su tutti: The Walking Dead.
Da George Romero a Robert Kirkman (creatore del fumetto da cui è stata tratta la serie tv), passando per Planet Terror di Robert Rodriguez e Benvenuti a Zombieland di Ruben Fleischer, ormai si può dire con certezza che gli zombie sono i nuovi vampiri. Nel senso che tirano, nelle sale cinematografiche  così come nei salotti delle case.

Benvenuti a Zombieland, uscito in Italia direttamente per il mercato dell’home video, si inserisce perfettamente nel filone “post-apocalisse da non morto”. Solo che è una parodia, e si ride dall’inizio alla fine.

Sono passati più o meno due mesi dallo scoppio di una fatale epidemia che ha quasi raso al suolo l’umanità e che ha “zombificato” decine di milioni di persone.
Columbus ( Jesse Eisenberg) - giovane studente non propriamente col physique du rôle dell’eroe da action movie - deve raggiungere Columbus in Ohio per cercare i genitori. Non è particolarmente muscoloso, non è particolarmente veloce e non è particolarmente forte, ma grazie alle rigide regole che si è autoimposto, finora è riuscito a evitare di finire come portata principale al banchetto dei non morti.

Dopo aver perso la sua macchina in un incidente incontra Tallahassee (Woody Harrelson), che è il suo opposto: un cowboy fuori dal tempo, casinista, impulsivo, rumoroso, con una spiccata propensione per la lotta e alla ricerca di un particolare tipo di dolcetto che spera di riuscire a mangiare prima che arrivi la fine del mondo.

La strana coppia si rimette in viaggio, e lungo il percorso si imbatte nelle sorelle Wichita ( Emma Stone)  e Little Rock (Abigail Breslin), che inizialmente porteranno scompiglio, ma poi si riveleranno un aiuto prezioso.

Condite tutto questo con situazioni al limite dell’assurdo e dissacranti battute al vetriolo, e avrete una vaga idea di cosa sia Benvenuti a Zombieland, divertente e ironico fin dai titoli di testa.
Riuscirà Columbus a trovare i suoi genitori? Avranno la meglio i non morti o il gruppetto di involontari e poco convenzionali cacciatori di zombie? Ma soprattutto: riuscirà Tallahassee a mangiare quel benedetto dolcetto prima che scocchi la sua ora?

Se volete scoprirlo, ma soprattutto se volete farvi due risate, l’appuntamento è per lunedì 28 maggio alle 21:00 su Sky Cinema Max.