Il bello del cinema? Non è scritto da nessuna parte

Inserire immagine
Blade Runner durante il suo storico (e in parte improvvisato) dialogo in Blade Runner

Un video su Youtube raccoglie i 25 migliori momenti cinematografici venuti fuori dalla pura improvvisazione: da "Lo squalo" a "The Dark Knight ", passando per "Le iene", spesso il genio non segue un copione.

di Marco Agustoni

La formula del genio cinematografico? Non sta scritta da nessuna parte, tantomeno in un copione. Sì, perché come dimostra un interessante filmato pubblicato su Youtube dal sito Mewlists, molti dei più significativi momenti della storia di Hollywood vengono direttamente dalla testa degli attori, dalla pura improvvisazione, alle volte anche da un colpo di follia, e non sono riportati in nessuno script.

Dalle venticinque scene citate dal video, sono da citare per la capacità di entrare nel personaggio Heath Ledger e Michael Madsen: così come al primo nessuno aveva detto nello specifico come reagire nel momento in cui in The Dark Knight il suo personaggio, il Joker, fa saltare in aria un ospedale, allo stesso modo Quentin Tarantino non aveva spiegato esattamente cosa fare dell'orecchio mozzato del poliziotto torturato dal suo mr. Blonde ne Le iene. Eppure tutti e due hanno saputo subito qual era la cosa giusta e si sono comportati di conseguenza, seguendo il puro istinto.

Le grandi battute sono spesso il frutto di un'aggiunta spontanea: è il caso, ad esempio, di Roy Schieder, il cui commento "Avrai bisogno di una barca più grande" [nda: in relazione alla considerevole dimensione dell'animale da affrontare] ne Lo squalo è stato del tutto spontaneo, o del cantilenato "Warriors, come out and play" in Guerrieri della notte. Addirittura la leggendaria chiusa "come lacrime nella pioggia" in Blade Runner è tutta farina del sacco di Rutger Hauer. Ma c'è anche chi, come Bill Murray in Tootsie, è stato in grado di improvvisare un intero discorso, con ottimi risultati. E alle volte la bravata di una comparsa, come quella che in Essere John Malkovich ha lanciato una lattina in testa a Malkovich stesso da un'auto in corsa, può rivelarsi un vero colpo di genio. L'importante è non buttare mai via il girato...