La zampata del Pardo

Inserire immagine
Il manifesto ufficiale del Festival

Svelato il programma del Festival del Film di Locarno, giunto alla 65^ edizione. Ricco come sempre di proiezioni e grandi ospiti, tra cui due italiani “sui generis”

Programma ricchissimo quello del 65° Festival del Film di Locarno, che si svolgerà nella cittadina svizzera dal 1 all’11 agosto 2012.

Diciannove i film del Concorso, tra cui un solo titolo italiano: Padroni di casa di Edoardo Gabbriellini (ve lo ricordate? Era l’attore protagonista di Ovosodo e Io sono l’amore) che, oltre alla presenza di Valerio Mastandrea, Elio Germano e Valeria Bruni Tedeschi, vede il ritorno sul grande schermo di Gianni Morandi dopo ben quarant’anni.

Oltre al Concorso e alle sezioni collaterali (Concorso Cineasti del presente, Fuori concorso, Pardi di domani, Open Doors e Histoire(s) du Cinéma), il festival è noto soprattutto per le proiezioni nella suggestiva cornice di Piazza Grande. Qui sarà possibile vedere film molto attesi, tra cui due interessanti titoli americani: Magic Mike di Steven Soderbergh, ambientato nel mondo dello spogliarello maschile con Channing Tatum e Matthew McConaughey, e la tenera commedia Ruby Sparks con Paul Dano, Antonio Banderas e Annette Bening.

Il regista di Hong Kong Johnnie To riceverà il Pardo alla carriera, mentre il Pardo d’onore sarà consegnato al francese Leos Carax, di cui sarà possibile vedere la filmografia completa. La retrospettiva è infine dedicata a Otto Preminger, il grande regista austro-americano di Vertigine e Anatomia di un omicidio.

Moltissimi gli ospiti illustri, tra cui Charlotte Rampling, Alain Delon, Ornella Muti, Harry Belafonte, Eric Cantona, Elsa Martinelli e… il nostro Renato Pozzetto, cui il festival dedica un omaggio.

Tutte le informazioni sul sito ufficiale.