Abramo Lincoln, il cacciatore di vampiri

La leggenda del cacciatore di vampiri

Chi lo sapeva che tra gli “antenati” di Buffy l’Ammazzavampiri c’è anche un giovane Abramo Lincoln? Sky Cine News ci presenta il film con protagonista lo storico presidente americano in chiave inedita

Abramo Lincoln l’Ammazzavampiri? La figura del non morto succhiasangue continua ad affascinare, sia nelle vesti di protagonista ( Twilight, True Blood, Dark Shadows), sia in quelle di antagonista, come nel caso del film di Timur Bekmambetov ispirato al romanzo Abraham Lincoln, Vampire Hunter di Seth Grahame-Smith, che tra i produttori può vantare un nome davvero d’eccezione: quello del regista Tim Burton.

La leggenda del cacciatore di vampiri, che nonostante la stranezza dell’idea di base ha tutte le carte in regola per diventare un fenomeno del botteghino, potrebbe essere descritto con la seguente formula: personaggio storico molto conosciuto e amato + Dracula + Dal tramonto all’alba + un pizzico di Batman (specialmente quello più dark di Christopher Nolan). Mischiate questi elementi e otterrete un action-fantasy-horror degno di questo nome.

La trama del film è questa: il giovane Abraham Lincoln (Benjamin Walker) vive spensierato con l’amata madre, ma un giorno la donna, improvvisamente, si ammala e muore. Dopo alcuni anni il ragazzo scoprirà che in realtà è stato un vampiro a causarne la morte, e da quel momento Abraham dichiara guerra ai succhiasangue di tutto il mondo. Ad aiutarlo nella sua crociata contro i vampiri malvagi e convinti che gli uomini siano solo carne da macello ci sarà proprio un non morto, Henry Sturgess (Dominic Cooper), che lo istruirà sulla storia del vampirismo e lo allenerà al combattimento.

La leggenda del cacciatore di vampiri uscirà nelle sale italiane il 20 luglio 2012: armatevi di aglio e paletti!