Sky Cine News: Speciale Locarno

Si è chiusa la 65esima edizione del Festival di Locarno, la più importante manifestazione cinematografica elvetica. Ecco il resoconto di Sky Cine News

La 65esima edizione del Festival di Locarno si è svolta dall’1 all’11 agosto 2012, e come ogni anno c’è stata una parata di film e di star. La prima a salire sul palco di Piazza Grande è stata Charlotte Rampling, che ha presentato I, Anna, un noir in cui è diretta dal figlio Barnaby Southcombe e in cui recita con Gabriel Byrne.
L’attrice ha dichiarato di amare molto il nostro paese e di essere contenta di lavorare con registi italiani. A questo proposito, ha finito da poco di girare con Alina Marazzi Tutto parla di te, prossimamente nelle sale della penisola.

The Sweeney, remake di una popolare serie tv britannica, è stato invece il film di apertura della rassegna: un hard boiled piuttosto crudo sulla vita di una squadra di poliziotti londinesi che non scendono a compromessi.

Tra le pellicole più apprezzate c’è stata poi l’atipica commedia romantica Ruby Sparks, diretta dai registi di Little Miss Sunshine Jonathan Dayton e Valerie Faris.

E poi ci sono state le premiazioni. Alain Delon ha vinto il Pardo alla carriera, ma anche la nostra Ornella Muti è stata omaggiata.
Sul palco insieme a lei Gianni Morandi, che ha cantato in ricordo del compianto amico Lucio Dalla e che ha presentato anche l’unico film italiano in concorso: Padroni di casa di Edoardo Gabbriellini, che vede nel cast Valerio Mastandrea, Elio Germano, Valeria Bruni Tedeschi e, appunto, Gianni Morandi.